lunedì,Luglio 22 2024

Sbarchi, a Reggio giunti 550 migranti: c’è pure la salma di un bimbo di 4 anni

Il corpo recuperato a seguito di un naufragio avvenuto al largo di Lampedusa. Chiesta assistenza psicologica per la madre

Sbarchi, a Reggio giunti 550 migranti: c’è pure la salma di un bimbo di 4 anni

Anche salma di un bimbo di 4 anni è giunta stamani al porto di Reggio Calabria. Era a bordo della nave “Dattilo” della guardia costiera insieme a 550 migranti giunti da Lampedusa. Il bambino, secondo quanto è stato riferito, era di origine subsahariana e probabilmente di nazionalità nigeriana. Il corpo era stato recuperato al largo di Lampedusa dove si è verificato il naufragio dell’imbarcazione di fortuna a bordo della quale il piccolo viaggiava assieme ad altri migranti tra cui la madre per la quale è stata disposta l’assistenza psicologica. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte delle forze dell’ordine e della magistratura.

LEGGI ANCHE: Santa Maria di Ricadi, celebrata la “Domenica del mare” per ricordare pescatori e marittimi

Migranti anche a Vibo, a Portosalvo arrivati in 199 da Lampedusa

Inchiesta sul naufragio a Cutro: perquisite sedi Gdf, Guardia costiera e Frontex

Articoli correlati

top