Pistola e munizioni a casa sotto il cuscino, un arresto a Nicotera (NOME)

I carabinieri della Compagnia di Tropea hanno trovato un revolver Colt calibro 38 e 52 cartucce dello stesso calibro. Altre due persone deferite in stato di libertà per detenzione di 7,5 kg di polvere da sparo e di una carabina con 105 cartucce

I carabinieri della Compagnia di Tropea hanno trovato un revolver Colt calibro 38 e 52 cartucce dello stesso calibro. Altre due persone deferite in stato di libertà per detenzione di 7,5 kg di polvere da sparo e di una carabina con 105 cartucce

Informazione pubblicitaria
Il materiale sequestrato dai carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Tropea e delle Stazioni di Nicotera, Nicotera Marina e Limbadi, nel corso di una perquisizione domiciliare hanno trovato in un’abitazione di Badia una pistola di marca Colt, modello Cobra, calibro 38 special, contenente sei colpi dello stesso calibro.

In un sacchetto di plastica sono state poi trovate 46 cartucce calibro 38. Con l’accusa di detenzione illegale di arma da fuoco e munizioni è stato pertanto tratto in arresto Vincenzo Mercuri, 52 anni, di Badia di Nicotera, con lievi precedenti.

La pistola era stata nascosta sotto il cuscino della stanza da letto. In attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria di Vibo Valentia, Vincenzo Mercuri (difeso dagli avvocati Francesco Stilo e Vittorio Vecchio) è stato posto agli arresti domiciliari. Pistola e munizioni sono state sequestrate.

Nel corso dello stesso servizio i militari deferivano in stato di libertà all’autorità giudiziaria due persone, sempre di Nicotera, che detenevano, senza alcun titolo, il primo 7.5 kg di polvere da sparo destinata alla produzione di cartucce ed il secondo una carabina ad aria compressa e 105 cartucce da caccia. Naturalmente le armi, le munizioni e la polvere da sparo sono state sequestrate.

LEGGI ANCHE:

Anziana rapinata in casa di 65mila euro nel Vibonese, tre arresti

Furto di energia elettrica, un arresto a Francavilla Angitola

Al cimitero di Bivona migranti tumulati senza bara (VIDEO)