Mongiana: Comune e Pro Loco donano ad ogni famiglia il libro sulla storia dello stabilimento reale

La pubblicazione dell’associazione Archeologia industriale, curata dal professore Danilo Franco, per riscoprire l’attività dell’antica fonderia e fabbrica di armi

La pubblicazione dell’associazione Archeologia industriale, curata dal professore Danilo Franco, per riscoprire l’attività dell’antica fonderia e fabbrica di armi

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il Comune e la Pro Loco di Mongiana, doneranno ad ogni famiglia di Mongiana una pubblicazione fatta dall’associazione calabrese “Archeologia Industriale” (A.C.A.I.) e curata dal professore Danilo Franco sulla storia del Real Stabilimento di Mongiana. L’associazione da oltre 30 anni conduce studi mirati alla riscoperta del trascorso industriale calabrese e delle vicende storiche, sociali ed economiche. Ha proposto e predisposto il progetto mirato all’istituzione dell’ecomuseo delle ferriere e fonderie di Calabria. L’amministrazione comunale e la Pro Loco intendono, grazie alla distribuzione di questa pubblicazione, far riscoprire quello che era Mongiana e quello che, grazie a quanto si sta facendo in ambito di recupero e riscoperta del patrimonio di archeologia industriale, si farà.

Informazione pubblicitaria

Far conoscere le proprie origini e rendere partecipi i cittadini della storia di Mongiana – importante centro delle Serre vibonesi – sono punti fondamentali di un percorso di rinascita culturale e storica. Mongiana mira a diventare il centro nevralgico e l’attrattore principale del territorio delle Serre e si pone come obiettivo quello di farsi conoscere oltre i confini regionali e nazionali.

Questa la lettera inviata ai cittadini dal presidente della Pro Loco, Francesco Aloi, e dal sindaco di Mongiana Bruno Iorfida:

 “E’ con immenso orgoglio e infinita gioia che Ti facciamo dono di una pubblicazione speciale, riguardante la NOSTRA storia, le nostre origini. Mongiana, come ti starai accorgendo sta subendo molti cambiamenti e si sta facendo apprezzare a livello nazionale per le bellezze storiche e ambientali. Il percorso di riscoperta è solo all’inizio e dobbiamo lavorare tutti assieme per far crescere Mongiana.

La pubblicazione, donataci dall’associazione calabrese Archeologia Industriale (A.C.A.I.), rappresenta uno spaccato di vita quotidiana e di produzione industriale nelle Fonderie e nella fabbrica di armi.  Sperando che la lettura di questa pubblicazione possa farti riscoprire quelle che sono le origini di un territorio, il NOSTRO, che si sta dimostrando sempre di più una risorsa indispensabile per il turismo archeologico-industriale. Mongiana rinasce grazie alla sua storia e tu devi contribuire affinché il NOSTRO paese migliori sempre più”.