domenica,Ottobre 2 2022

Limbadi, precettori del reddito di cittadinanza a lavoro: partono i progetti

Lo ha annunciato il Comune. Ci sarà chi si occuperà del verde pubblico, chi della biblioteca comunale e chi degli ingressi e le uscite delle scuole. Una ventina le persone coinvolte

Limbadi, precettori del reddito di cittadinanza a lavoro: partono i progetti
Limbadi dall'alto

Sono 21 i precettori del reddito di cittadinanza residenti a Limbadi che da pochi giorni sono impiegati in progetti utili alla collettività. Lo ha annunciato l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pantaleone Mercuri. «I progetti, pronti già da qualche mese, sono stati ritardati da adempimenti vari», fanno sapere, comunicando ora la partenza e aggiungendo che si tratterà di «un grande contributo a tutta la comunità». [Continua in basso]

Nel dettaglio: «In 5 saranno impegnati nella cura dell’ambiente, 4 si occuperanno di regolare l’entrata e l’uscita dei bambini delle scuole elementari e la permanenza sul pulmino, 3 aiuteranno i bambini della scuola dell’infanzia durante l’ora di mensa, 2 sistemeranno e catalogheranno i testi della biblioteca comunale, 2 supporteranno gli uffici comunali, 4 assisteranno gli anziani e i disabili individuati dai medici di base che ringraziamo».

L’assessore alle politiche sociali Simona Romano «ringrazia in particolare la dottoressa Giuliano (assistente sociale comunale) e il dottor Gianluca Contartese (del centro per l’impiego di Vibo Valentia) per il lavoro meticoloso dagli stessi svolto allo scopo. Auguriamo ai nostri cittadini impegnati in questi progetti un buon lavoro».

Articoli correlati

top