lunedì,Febbraio 26 2024

Golosaria, a Milano il turismo calabrese si racconta con itinerari nel gusto

Sarà un’importante vetrina per raccontare storie di eccellenze calabresi, come volano per lo sviluppo del turismo enogastronomico ed esperienziale

Golosaria, a Milano il turismo calabrese si racconta con itinerari nel gusto
Immagine di repertorio da pixabay

Al via la XVIII edizione di Golosaria Milano, in programma dal 4 al 6 novembre presso l’Allianz MiCo – Fieramilanocity. Al centro dell’edizione 2023 ‘La Tradizione è Innovazione”, per un racconto delle tradizioni regionali come unicità e valore aggiunto per i diversi territori. Promossa dal Dipartimento Turismo e Marketing Territoriale della Regione Calabria, Golosaria Milano 2023, sarà un’importante vetrina per raccontare emozionanti storie di eccellenze calabresi, come volano per lo sviluppo del turismo enogastronomico ed esperienziale. Tre giorni per mostrare le trame identitarie del gusto, in un’ottica di valorizzazione dei territori e del comparto enogastronomico, come gancio per lo sviluppo turistico regionale: enoturismo, turismo sostenibile legato a produzioni di nicchia e percorsi di gusto da vivere attraverso esperienze sensoriali lente e diversificate.

«Il cibo come costruttore d’identità e attrattore turistico, in grado di raccontare una storia, quella dello sviluppo di una regione affascinante e variegata. Con un apposito spazio dedicato alla ‘’Destinazione Calabria’ – si fa rilevare – si promuoveranno le aziende presenti e si viaggerà nel nostro territorio degustando le prelibatezze realizzate dagli chef Antonio Petrone, la chef Federica Di Lieto, gli chef Pippo & Piter Preston, lo chef Claudio Villella e la partecipazione straordinaria di Giorgione, l’oste più amato d’Italia, speciale ospite “fuori regione” ma molto innamorato delle tradizioni e dei sapori calabresi. A completare il racconto regionale ‘la Biblioteca Calabria”, messa a disposizione dalla Casa Editrice Rubbettino». Nella giornata inaugurale del 4 novembre, alle ore 15.30, presso la Sala Agorà, il Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto, all’ interno del format ‘Golosaria incontra una Calabria Straordinaria’, dialogherà con il patron Paolo Massobrio. «Un racconto a 360° di una Calabria protagonista nel rilancio di un’offerta turistica enogastronomica di qualità. Molti saranno gli eventi e le cerimonie dedicate ai premi speciali, che vedranno susseguirsi per la Calabria numerosi protagonisti da premiare e storie importanti da celebrare, come quella che porterà Paolo Massobrio e Marco Gatti a ricordare la figura di Nicodemo Librandi, scomparso di recente, padre dell’enoturismo e della valorizzazione del comparto enologico in Calabria», si legge ancora nella nota della Regione.

La kermesse sarà un’importante vetrina per i «produttori calabresi e i professionisti del settore, custodi di una grande biodiversità, innovatori, capaci di rendere contemporaneo un consumo, sempre più consapevole. Una Calabria da percorrere in lungo e in largo, attraverso un mosaico di esperienze e sapori capaci di raccontarne le peculiarità, per tre giorni ricchi d’incontri e perfetti connubi tra turismo sostenibile ed enogastronomia. L’area espositiva come un palcoscenico, aperto al pubblico di Golosaria per far conoscere, degustare ed apprezzare la Food Experience di una Calabria Straordinaria, grazie ad un’accurata narrazione delle sue eccellenze, come volano per il turismo e per l’economia del territorio in senso più ampio». Golosaria Milano, aprirà le porte sabato 4 novembre 2023.

LEGGI ANCHE: I tesori del vibonese alla Borsa mediterranea del turismo archeologico

“Serreinfestival”, a Brognaturo le premiazioni del concorso “Riti e tradizioni religiose”

Accoglienza crocieristi a Vibo Marina, la Pro Loco: «Nessun supporto dal Comune»

Articoli correlati

top