martedì,Maggio 18 2021

A Tropea una serata-evento sulla “blu economy”

UN’OCCASIONE di confronto e dibattito sulle tematiche di sviluppo nell’ambito della cosiddetta “blu economy” (economia del mare) e, più in generale, del territorio costiero.

A Tropea una serata-evento sulla “blu economy”

A promuoverla, la rete dei Gac (Gruppi di azione costiera) calabresi, con il sostegno della Regione, nel quadro di un programma di iniziative che toccherà i più suggestivi borghi marinari della Calabria, tra i quali Tropea. E proprio nella cittadina tirrenica, il Gac Costa degli dei, con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Regione Calabria – dipartimento Agricoltura e risorse alimentari, ha promosso per domani, venerdì 25 settembre, una serata-evento che, secondo quanto si legge in una nota, sarà «articolata in due distinti momenti: quello del confronto sulle specifiche tematiche e uno, immediatamente successivo, dedicato alla degustazione dei prodotti del mare». La serata avrà inizio alle ore 17 presso la biblioteca comunale di Tropea con il convegno “Dal Fep al Feamp: l’esempio del Gruppo di azione costiera Costa degli dei”. Il programma dei lavori prevede «i saluti del presidente Gac Costa degli dei, Michele Lico, del sindaco di Tropea, Giuseppe Rodolico, di Cosimo Carmelo Caridi, referente Autorità di gestione Fep Calabria, e, infine, di Sabrina Mariarita Santagati, direttore generale Arpacal. I lavori saranno introdotti da Franco Dario Giuliano, coordinatore Gac Costa degli dei, e proseguiranno con l’intervento del direttore tecnico Roberto Minervini che relazionerà su “Il Fep 2007-2013. I risultati dell’azione del Gac Costa degli dei sul territorio e la futura programmazione Feamp 2014-2020”. A seguire gli interventi dei beneficiari dei fondi di cui ai bandi attivati dallo stesso Gac». Nell’occasione verrà inoltre presentata la convenzione tra Gac e Arpacal per l’educazione ambientale e la segnaletica delle acque di balneazione. A conclusione dell’incontro è prevista una degustazione di pescato locale sulla terrazza del palazzo municipale di Tropea.

top