venerdì,Dicembre 2 2022

Dopo elezioni a Vibo, Colelli (Pd) guarda avanti: «Primo passo l’alleanza con il M5S»

Il segretario cittadino democrat rivendica il risultato elettorale del Partito democratico ottenuto in città: «Ovunque si arretra, a Vibo si avanza»

Dopo elezioni a Vibo, Colelli (Pd) guarda avanti: «Primo passo l’alleanza con il M5S»
Francesco Colelli

«In una Caporetto generale, il Partito democratico di Vibo città non si arrende e combatte. Ovunque si arretra, a Vibo si avanza. Ci avevano lasciato un partito morto e lo abbiamo fatto risorgere». Francesco Colelli, segretario del circolo cittadino di Vibo valentia democrat, commenta così l’esito delle urne. «Al Senato, in città – aggiunge – prendiamo 1.800 voti (14,83%), per la prima volta dopo anni sopra della media regionale (14,52%). Per intenderci: in città prendiamo un centinaio di voti in meno di Fratelli d’Italia (che non sfonda) e 200 meno di forza Italia (che si dimezza). Noi, invece, dal 2018 (12,30%) ad oggi recuperiamo il 2,5% in più. Nonostante all’epoca il Pd avesse campioni di preferenze come Censore e Pitaro, giusto per citarne due. Nonostante qualcuno che era entrato e poi è andato via (non ne commento il risultato elettorale per delicatezza). Insomma, – sottolinea sempre il segretario cittadino – nonostante tutto, il lavoro del nuovo gruppo dirigente del Pd cittadino sta dando i suoi frutti. Mi dispiace per qualcuno ma quella “inconsistenza” che si predicava non c’è stata. Anzi. Adesso, il primo passo, è quello di cementare una vera alleanza con le forze di centrosinistra in città, M5S in primis, per costruire la vera alternativa cittadina. Da oggi, – chiude Francesco Colelli – il Partito democratico, è aperto alla città».

LEGGI ANCHE: Elezioni Politiche 2022: tutti i senatori e i deputati eletti in Calabria – LIVE

Elezioni 2022, Mangialavori eletto deputato nel collegio plurinominale Calabria

Articoli correlati

top