mercoledì,Novembre 30 2022

Comune Vibo: Pietro Comito si dimette da presidente della V commissione

Il consigliere di Coraggio Italia: «Motivazioni di carattere personale e familiare mi inducono, in maniera irrevocabile, a rassegnare le dimissioni dall'incarico»

Comune Vibo: Pietro Comito si dimette da presidente della V commissione
Il Comune di Vibo e, nel riquadro, Pietro Comito

«Motivazioni di carattere personale e familiare mi inducono, in maniera irrevocabile, a rassegnare le dimissioni dall’incarico di presidente la V commissione consiliare Controllo e Garanzia del Comune di Vibo Valentia. Intendo ringraziare i consiglieri comunali tutti che, nel periodo trascorso, mi hanno frequentemente confortato della loro attenzione e collaborazione durante lo svolgimento del compito affidatomi alla guida della commissione. Ritengo essermi calato nel ruolo, ispirato da principi di democrazia, trasparenza e correttezza politica, in rappresentanza ed esclusivo interesse della comunità alla quale mi pregio appartenere».

È quanto fa sapere il consigliere comunale di Coraggio Italia Pietro Comito, il quale rivolge un «sincero ringraziamento» al sindaco Maria Limardo «per la preziosa considerazione costantemente rappresentatami» ed presidente del consiglio comunale Rino Putrino «il saluto ed apprezzamento a margine della sua fattiva ed imparziale vicinanza dettata dal ruolo istituzionale, nonché dalla personalità, brillante quanto proverbialmente propositiva. Rivolgo a tutti, giunta compresa, l’augurio di buon lavoro in prosecuzione del mandato elettorale, invitando in tempi brevi, il presidente del Consiglio ad attivarsi per le procedure necessarie all’elezione del nuovo presidente la V commissione. Ulteriore saluto e ringraziamento al dipendente Luciano La Gamba, incaricato della segreteria della commissione stessa del quale – conclude Pietro Comito – oltre a doti di dipendente attento e puntuale, ho avuto modo di apprezzarne competenza, correttezza ed equilibrio non comuni».

LEGGI ANCHE: Comune di Vibo e Politiche sociali, Scrugli: «Improvvida uscita per l’assessore»

Rifacimento delle strade delle frazioni Vene e Triparni: aggiudicati i lavori

Articoli correlati

top