giovedì,Luglio 25 2024

Strada Longobardi -Vibo Marina: chiusa per almeno quattro mesi

Il Comune ha disposto la sospensione della circolazione in via Roma e per raggiungere le frazioni costiere sarà necessario seguire un percorso alternativo

Strada Longobardi -Vibo Marina: chiusa per almeno quattro mesi
giovanni russo
Giovanni Russo

Il Comune di Vibo Valentia ha disposto la sospensione della circolazione su via Roma, nella frazione Longobardi, a far data da oggi, lunedì 12 giugno 2023, e fino alla conclusione degli interventi previsti. Per raggiungere Vibo Marina e le altre zone a sud sarà quindi necessario seguire il percorso alternativo lungo la Ss18 fino all’incrocio della stazione di Vibo-Pizzo. “La chiusura si è resa necessaria – fanno sapere dal Comune – per consentire la cantierizzazione e quindi l’avvio di uno dei lavori di messa in sicurezza del territorio di maggiore rilevanza per la tutela della pubblica incolumità, ovvero la realizzazione dei muri di contenimento e delle opere complementari a monte del centro abitato”. Si tratta di “un intervento fondamentale – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Giovanni Russo – per la sicurezza di quel tratto di centro abitato di Longobardi. Verranno realizzati muri di contenimento in cemento armato per garantire la tenuta del costone ed evitare frane e quindi rischi per la pubblica incolumità. Il tempo stimato per la conclusione dei lavori è di 120 giorni, ma si procederà per step e non appena verranno effettuati i primi interventi si cercherà di introdurre un senso di marcia alternato. Ci rendiamo conto che questi lavori sopraggiungono in un momento delicato, con l’approssimarsi della stagione estiva, ma si tratta di una tempistica obbligata per almeno due ragioni: la prima è di carattere tecnico, poiché questo tipo di intervento può essere realizzato soltanto con terreni quanto più possibile asciutti; la seconda è legata alla natura del finanziamento, poiché si tratta di fondi del Pnrr che in quanto tali hanno delle scadenze ben precise. L’avvio di questo intervento era dunque improcrastinabile. Ci rendiamo conto dei possibili disagi alla viabilità, ma un’amministrazione responsabile ha il dovere di agire rispettando le priorità nell’interesse supremo della collettività, e la tutela della salute pubblica avrà sempre la precedenza”.

LEGGI ANCHE: Vibo, chiusura di via Roma a Longobardi, Lo Schiavo: «Rimandare i lavori a dopo l’estate»

Vibo marina: poche ore di pioggia costringono i cittadini a uno scenario desolante

Vibo, chiusa in entrambe le direzioni la Ss 18 Tirrena inferiore in località Vena

Opere pubbliche a Vibo, Santoro (M5s): «Solo annunci e soldi sprecati, la giunta non ha una vera strategia»

Timori per la Piazza di Triparni, il Comune dà incarico per monitorare eventuali cedimenti

top