venerdì,Dicembre 3 2021

Vaccini anti-Covid agli over 12, la scuola di San Costantino Calabro incontra i vertici Asp

All’appuntamento hanno partecipato i docenti e i rappresentanti dei genitori. Si tratta di una iniziativa fortemente voluta dalla preside Vitale per fornire informazioni utili sull'importanza della vaccinazione

Vaccini anti-Covid agli over 12, la scuola di San Costantino Calabro incontra i vertici Asp
Vaccini Covid, foto ansa

Si è svolto ieri un interessante incontro tra il commissario straordinario dell’Asp, Maria Bernardi, il collegio dei docenti e i rappresentanti dei genitori dell’Istituto comprensivo di San Costantino Calabro. All’incontro hanno partecipato, in qualità di esperti, il primario dell’Uo di Pediatria dell’Ospedale di Vibo Valentia, Savatore Braghò, e Nazzareno Brissa, Mmg. Sono altresì intervenuti i sindaci dei Comuni di San Costantino Calabro, Nicola De Rito; Francica, Giovanni Manfrida; Ionadi, Antonio Arena, e Filandari, Rita Fuduli.

La campagna vaccinale

L’evento, coordinato dal dirigente scolastico, Luisa Vitale, ha rappresentato un’occasione per fornire utili informazioni sull’importanza della campagna vaccinale in corso, che è destinata a tutta la popolazione over 12 anni, per sottolineare l’utilità della stessa tra le ragazze e i ragazzi che si accingono ad iniziare il nuovo anno scolastico, per rasserenare i genitori in relazione alle preoccupazioni legate alla somministrazione del vaccino per contenere la diffusione del virus Covi-19.

I medici presenti, con rigore scientifico e dati oggettivi, hanno dato ampie spiegazioni alle numerose e interessanti questioni sollevate e i sindaci hanno, a loro volta, evidenziato la sensibilità istituzionale per dare corso alla campagna vaccinale.

Un ringraziamento sentito è stato rivolto dal dirigente scolastico, Luisa Vitale, alla dottoressa Maria Bernardi per la sensibilità e la grande attenzione che ha voluto rivolgere, con questa iniziativa, al territorio dell’Istituto comprensivo di San Costantino Calabro. L’incontro è stato anche occasione per evidenziare la positiva collaborazione tra le diverse anime dell’Istituto comprensivo, docenti, genitori ed Enti locali di riferimento, che operano costantemente, in maniera sinergica, per garantire un’offerta formativa capace di rispondere alle necessità del territorio.

Articoli correlati

top