martedì,Gennaio 25 2022

Congresso Aism a Ionadi, il presidente: «La forza della sezione è l’unità del gruppo»

Nel corso dell’incontro l’assemblea dei soci ha approvato il bilancio consuntivo 2020 e di previsione 2021. Nel 2022 prevista l’elezione del nuovo direttivo

Congresso Aism a Ionadi, il presidente: «La forza della sezione è l’unità del gruppo»

«La forza di questa sezione è la presenza di un gruppo di persone che si ritrova unito per lo stesso fine. Abbiamo attraversato un periodo di difficoltà dovuto alla pandemia da Covid-19, tra l’altro privi del prezioso ausilio dei ragazzi del Servizio civile. Oggi più che mai, quindi, abbiamo bisogno di ripartire, del contributo di tutti e, soprattutto, di esserci. Facendo rete e rafforzando le nostre attività a supporto delle persone con sclerosi multipla». Queste le parole pronunciate dal presidente della sezione provinciale Aism Salvatore Lico, introducendo il congresso dei soci, svoltosi nella sede di Ionadi.

L’incontro è servito anche a fare il punto sulle iniziative portate a compimento nel 2020 e sulle attività in itinere o programmate dalla realtà associativa per il 2021 e per l’anno a venire. Tra le prime, la collaborazione con il Centro clinico di Vibo Valentia, gli interventi con istituzioni e enti sul tema Covid-19, lo sportello e il progetto di relazione continuativa con le persone con sclerosi multipla, la riorganizzazione di tutte le attività per garantire supporto a distanza, le attività di comunicazione on e of line e la partecipazione agli eventi nazionali e locali di raccolta fondi.

Tra le seconde, le ripartenze dei gruppi di lavoro e delle attività di supporto all’autonomia, grazie anche all’ausilio di sei nuove unità del Servizio civile, i progetti di contatto e di relazione e le azioni Advocacy, relative all’ampliamento da 2 a 4 cicli riabilitativi in strutture convenzionate e al percorso preferenziale per i vaccini covid. Nel corso del congresso si è proceduto anche all’approvazione dei bilanci consuntivo 2020 e preventivo 2021. Il primo documento finanziario, così come illustrato dal tesoriere di sezione Tania Garistena, dopo aver sottolineato gli ottimi risultati di gestione nonostante le problematiche legate alla pandemia, ha registrato delle uscite di circa 11 mila euro, a fronte di 14 mila euro circa di entrate, con un utile di circa 3 mila euro. Il secondo prevede un pareggio di bilancio a circa 25 mila euro.

Nel 2022, i soci della sezione provinciale Aism di Vibo Valentia saranno chiamati ad eleggere il nuovo direttivo.

Articoli correlati

top