mercoledì,Settembre 22 2021

L’Asp di Vibo accelera sui vaccini, dall’1 al 4 maggio la maratona del Vax day

Tre punti vaccinali con 26 medici per imprimere una svolta alle somministrazioni per Over 60, persone fragili, insegnanti e caregiver

L’Asp di Vibo accelera sui vaccini, dall’1 al 4 maggio la maratona del Vax day

Tutto pronto per il Vax day promosso dalla Regione Calabria, dal commissario ad acta per la sanità Guido Longo, Protezione civile e Croce rossa. Dall’1 al 4 maggio è prevista infatti, una nuova campagna vaccinale per incrementare le somministrazioni Over 80, soggetti fragili, persone dai 60 ai 79 anni di età, insegnanti e caregiver.

Agli over 80 ed ai soggetti fragili sarà somministrato il vaccino Pfizer mentre, a tutti gli altri, l’Astrazeneca, salvo incompatibilità risultanti in fase di anamnesi. La procedura di prenotazione per i caregiver sarà attivata nelle prossime ore e, comunque, entro il 1° maggio.

Ventuno i punti vaccinali dislocati su tutto il territorio regionale. Da oggi giovedì 29 aprile è attivo un numero regionale – 0961 789775 (operativo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17, sabato dalle ore 9 alle ore 13, festivi esclusi) – per chiedere informazioni, comunicare disagi ai quali gli operatori cercheranno di dare risposte o soluzione in tempi rapidi. Si ricorda che è obbligatorio prenotarsi sulla piattaforma on line www.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it.

Per prenotarsi, si può inoltre chiamare o mandare un sms al numero verde 800.00.99.66.

Per l’Azienda Sanitaria di Vibo Valentia i punti vaccinali sono i seguenti:

Vibo Valentia, Palavalentia dalle ore 9 alle ore 20
Serra San Bruno, Palazzetto dello Sport dalle ore 9 alle ore 20
Ricadi, Palazzetto dello Sport dalle ore 9 alle ore 20

Il Commissario straordinario dell’Asp di Vibo Maria Bernardi, affiancato dal direttore sanitario aziendale Antonio Talesa, nel pomeriggio di ieri ha riunito la task-force per mettere a punto i dettagli dell’organizzazione. Previsto un notevole schieramento di personale per affrontare nel migliore dei modi l’imminente maratona vaccinale con l’intento di aumentare, in modo considerevole, il numero dei soggetti a cui somministrare il vaccino anticovid-19. Saranno 26 i medici vaccinatori che, unitamente ad altri operatori sanitari, agli amministrativi e ai volontari, si occuperanno di gestire la vaccinazione anti-Covid durante il vax days.

Articoli correlati

top