domenica,Dicembre 4 2022

Radiologia Vibo, affidati gli incarichi di «altissima professionalità e consulenza»

La decisione del commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale su proposta del responsabile della suddetta Struttura complessa dell’ospedale civile “Jazzolino”

Radiologia Vibo, affidati gli incarichi di «altissima professionalità e consulenza»
L’ospedale “Jazzolino”

Conferiti gli incarichi professionali di «altissima professionalità, di alta specializzazione e di consulenza» ai dirigenti medici Matilde Lico, Giuseppe Casuscelli Di Tocco ed a Giancarlo Gismondo Velardi in possesso della prevista anzianità di servizio, conformemente a quanto ordinato dalla direzione aziendale, su proposta del responsabile della Struttura complessa di radiologia dell’ospedale civile “Jazzolino” di Vibo Valentia. L’incarico è arrivato con delibera del commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia Giuseppe Giuliano. La durata degli incarichi è di cinque anni, con decorrenza a partire dal prossino 1 dicembre, mentre – si  legge nella delibera  commissariale – «la retribuzione complessiva di posizione, collegata a ciascuna tipologia di incarico, è quella prevista dall’accordo, sulla retribuzione di posizione e di risultato del personale della dirigenza sanitaria, sottoscritto il 2 ottobre 2020 con le organizzazioni sindacali della dirigenza sanitaria e recepito con delibera dell’8 gennaio 2021. La formalizzazione il conferimento dell’incarico, invece, avverranno mediante la stipula di un contratto individuale di lavoro che integra il contratto di costituzione rapporto di lavoro e ne definisce tutti  gli aspetti». [Continua in basso]

Era stato il commissario straordinario dell’Asp a chiedere nell’aprile scorso ai direttori delle Strutture complesse di «proporre gli incarichi professionali di base, gli incarichi di altissima professionalità, di alta specializzazione e di consulenza», precisando altresì che «l’assegnazione degli incarichi avrebbe dovuto essere motivata, previa selezione curriculare». Giuseppe Giuliano ha, quindi, preso atto della nota del 23 settembre scorso con la quale il responsabile dell’Unità operativa di Radiologia dell’ospedale di Vibo Valentia ha proposto di affidare, «dopo attenta valutazione dei curriculum vitae dei dirigenti medici in servizio presso la predetta Unità», gli incarichi a tutti i sanitari, considerato il diritto di ogni dipendente a ricoprire un incarico secondo il distinguo operato in base all’anzianità di servizio maturata dal vigente Contratto collettivo nazionale di lavoro Area-sanità, nel rispetto del principio della parità di trattamento di ogni dipendente. Da qui, poi, la decisione del commissario di procedere con l’affidamenti degli incarichi.

LEGGI ANCHE: Concorso per Nefrologia Vibo: ecco i componenti della commissione esaminatrice

Articoli correlati

top