mercoledì,Maggio 22 2024

Prevenzione Aids, la campagna estiva Avis Vibo approda ad Arena

Dopo gli ottimi riscontri ottenuti a Tropea, un nuovo appuntamento per parlare di una malattia tutt’altro che passata di moda

Prevenzione Aids, la campagna estiva Avis Vibo approda ad Arena

Dopo il successo di partecipazione a Tropea, dove sono stati distribuiti circa 500 preservativi e altrettante brochure, prosegue venerdì 4 agosto ad Arena la campagna estiva promossa da Avis provinciale Vibo, diretta da Caterina Foreli, per sensibilizzare giovani e meno giovani sulla prevenzione dell’Aids: “Mi informo, mi proteggo e poi dono”. Il nuovo appuntamento è inserito tra gli eventi per la festa della Madonna delle Grazie e, a partire dalle 21:00, si svolgerà in concomitanza al concerto dei “Collage”, un appuntamento “strategico” per la dinamica associazione diretta da Nicola Larobina, in quanto senza altro richiamerà in piazza Generale Pagano frotte di nostalgici amanti del genere. La campagna è stata fortemente voluta dalla Forelli, nella consapevolezza che “più si informa e più si hanno cittadini consapevoli”, verso una malattia che sembra essere “passata di moda”, nonostante l’aumento dell’incisività sulla popolazione sia in aumento. Con essa, appunto, Avis punta a espletare tre delle sue fondamentali funzioni: quella informativa, quella di promuovere la buona salute di cittadini e volontari e quella di poter avere sangue sano. Da cui, poi, scaturisce l’espletamento della mission fondamentale: salvare tante vite e aiutare chi ha bisogno con le sacche di sangue raccolte. Un compito di una importanza vitale, visto che il sangue e i suoi derivati sono farmaci che non possono essere prodotti in laboratorio. Lo sa bene chi almeno una volta si è trovato a dover ricorrere a una trasfusione. Cosa di cui dovrebbe prendere consapevolezza qualsiasi cittadino, poiché chiunque di noi, un giorno, potrebbe essere quel qualcuno ad avere bisogno. Così come ciascuno dovrebbe prendere consapevolezza che la prevenzione è alla base di una società sana. Appuntamento dunque venerdì Ad Arena dalle 21:00, per informarsi e fare profilassi, con il valore aggiunto di ascoltare buona musica. Prossima data, invece, nel tardo pomeriggio di domenica in piazza A. De Gasperi a Rombiolo.

LEGGI ANCHE: Prevenzione dall’Aids, parte da Tropea la campagna estiva dell’Avis provinciale

Avis Mileto, successo per la festa del donatore: si punta a superare le 600 sacche – Foto

Articoli correlati

top