mercoledì,Aprile 17 2024

Farmacia territoriale Vibo, gli utenti: «File interminabili e lunghe attese fuori dai locali»

La scarsa capienza della struttura e i nuovi orari al centro delle lamentele dei cittadini che sollecitano l’Asp a fornire soluzioni migliorative

Farmacia territoriale Vibo, gli utenti: «File interminabili e lunghe attese fuori dai locali»

File interminabili e lunghe ore di attesa. A segnalare i disagi, gli utenti della farmacia territoriale di Vibo Valentia che spiegano: «Siamo costretti a stare fuori dai locali anche in caso di pioggia. I nuovi orari disposti dall’Azienda sanitaria – fanno rilevare- non sembrano riportare i risultati sperati». Alcuni pazienti, tra cui diverse persone fragili o con patologie importanti, restano in fila per ore, contribuendo ad alimentare i malumori: «L’unica nota positiva – aggiungono – è che non stiamo avendo difficoltà nel reperire i farmaci. Resta l’amarezza per non avere a disposizione una struttura idonea, un servizio con fasce orare più ampie in grado di diluire l’utenza». Proprio nei giorni scorsi, sull’argomento era intervenuto anche il sodalizio “Ali di Vibonesità”, Domenico Pafumi, che aveva acceso i riflettori sulle condizioni in cui versa la struttura che ospita il servizio della Farmacia territoriale di via Francesco Protettì a Vibo Valentia. La scarsa capienza della sala di attesa per il ritiro dei farmaci – si faceva rilevare anche in tale occasione – non permette ai pazienti di sostare all’interno die locali. Pertanto i cittadini, anche durante giornate di pioggia, si trovano a dover attendere il proprio turno all’esterno, in condizioni tutt’altro che dignitose.

LEGGI ANCHE: Farmacia territoriale a Vibo, la denuncia di “Ali di Vibonesità”: «Locali piccoli e angusti»

La road map del generale Battistini per risollevare la sanità nel Vibonese

Vibo, ridotti gli orari della Farmacia territoriale, Lo Schiavo: «Inaccettabile, l’Asp aveva preso impegni»

Articoli correlati

top