domenica,Luglio 25 2021

Riprendono i collegamenti con aliscafo da Vibo Marina alle Eolie e in Sicilia

La corsa inaugurale ha registrato il sold out con oltre cento passeggeri, il massimo attualmente previsto in base alle disposizioni anti-Covid

Riprendono i collegamenti con aliscafo da Vibo Marina alle Eolie e in Sicilia
L'arrivo dell'aliscafo della compagnia Liberty al porto di Vibo Marina

Attracca in perfetto orario, alle 12.30 di stamattina 20 giugno, alla banchina Malta del porto di Vibo Marina, proveniente dalle Eolie, il primo aliscafo della compagnia di navigazione Liberty che ha inaugurato il servizio pubblico estivo per il 2021. Il collegamento si svolgerà con cadenza bisettimanale (domenica e giovedì) con partenza da Milazzo alle ore 8.55 e ripartenza alle ore 16 dal porto vibonese con arrivo a Milazzo per le ore 20. La corsa odierna per le Eolie e la Sicilia ha fatto già registrare il sold out con oltre cento passeggeri, il massimo attualmente previsto, per il contingentamento passeggeri, dalle disposizioni in materia anti-Covid. In coincidenza con l’arrivo dell’aliscafo era pronto il bus-navetta per centro Vibo Marina e stazioni FFSS di Vibo Marina e Vibo-Pizzo, messo a disposizione da Ferrovie della Calabria e dal Comune di Vibo Valentia.
A dare il benvenuto per l’avvio del servizio estivo della Liberty Lines erano presenti in banchina Laura Bellezza, del servizio biglietteria di Vibo Marina, Enzo De Maria, presidente della Pro Loco e il personale della Compagnia Ormeggiatori. [Continua in basso]

Il porto di Vibo Marina, entrato recentemente a far parte dell’Autorità di sistema portuale del Tirreno Meridionale e dello Ionio, si conferma, per posizione strategica, la principale via d’accesso per il diporto nazionale e internazionale ed i collegamenti con le Isole Eolie, scalo scelto in particolare dai passeggeri provenienti dalle regioni adriatiche. Da sottolineare, inoltre, la possibilità di servirsi di un treno-navetta con l’aeroporto di Lamezia con partenza ogni ora dalla stazione di Vibo Marina consentendo pertanto, a chi giunge alle ore 12,30 al porto di Vibo Marina proveniente dalle Eolie, , di essere già in aeroporto alle 13.30.

Importante, per lo sviluppo dell’economia del territorio, la necessità di fare in modo che lo scalo marittimo vibonese non sia solo un porto di transito ma diventi anche opportunità, per i passeggeri in partenza o in arrivo dalle Eolie, di una sosta o una breve vacanza nelle località della costa vibonese.

Articoli correlati

top