sabato,Luglio 2 2022

Da San Costantino la storia di Mihaela che trasforma carta e colla in opere d’arte -Video

Rumena di nascita ma vibonese di adozione, la donna da qualche anno produce piccoli capolavori grazie all'arte del riciclo

Da San Costantino la storia di Mihaela che trasforma carta e colla in opere d’arte -Video
L’arte del riciclo di Mihaela

di Saverio Caracciolo
Mihaela non vuole essere definita un’artista, ma come si fa a non definire i suoi lavori, realizzati con i vari volantini pubblicitari che spesso vengono lasciati sull’uscio delle nostre abitazioni, delle vere opere d’arte? 
Mihaela Gafiuc proviene dalla Romania ma ormai da più di diciotto anni vive in Italia, a San Costantino Calabro, nel Vibonese, con Vincenzo e i loro figli. 

La passione di Mihaela

La sua passione di arrotolare e incrociare fogli di carta inizia pochi anni fa, quando, navigando su internet, si imbatte in un video che fa vedere la realizzazione di vari oggetti in carta, un mondo tutto nuovo per Mihaela. Subito si appassiona documentandosi con vari tutorial e diventando presto molto abile soprattutto nella realizzazione di bamboline africane, utilizzando vari oggetti di uso domestico. Anche durante le varie festività, sia del Natale che della Pasqua, crea oggetti a tema.

La maschera di carnevale

Fra pochi giorni arriva carnevale e suo figlio Manuel le ha chiesto una maschera: così, utilizzando tanti pezzi di carta colorata, realizza una maschera come quella di Arlecchino. Mihaela è orgogliosa del suo hobby e ci spiega che è un modo anche di riciclare e dare vita a qualcosa che altrimenti sarebbe finita nell’immondizia.

Articoli correlati

top