giovedì,Luglio 25 2024

Istituto Penitenziario di Vibo, alla direzione riconfermata Angela Marcello

La dirigente, già in carica dal 2019, ha dato vita «a profondi cambiamenti per rinnovare il carcere, che hanno consentito un miglioramento delle condizioni detentive»

Istituto Penitenziario di Vibo, alla direzione riconfermata Angela Marcello
Il carcere di Vibo Valentia

Angela Marcello, direttrice dell’istituto penitenziario di Vibo Valentia, è stata riconfermata per altri quattro anni. Lo rende noto l’unione sindacati di polizia penitenziaria, il Sinappe, l’Osapp, il Cnpp e la federazione nazionale sicurezza. «Angela Marcello – affermano i sindacati -, insieme al comandante dirigente Salvatore Conti, ha dato via ad un’opera di rinnovamento del penitenziario Vibonese (carcere di primo livello dirigenziale tra i più grandi e complessi della Calabria, con circa 200 unità di polizia penitenziaria assegnate, personale civile e sanitario e 350 detenuti) nel rispetto delle indicazioni dei superiori uffici. Tali cambiamenti hanno consentito un miglioramento delle condizioni detentive senza stravolgere le caratteristiche dell’istituto, noto per la serietà e il rigore nel rispetto delle regole».

Ad Angela Marcello e a Salvatore Conti, infine, i sindacati rivolgono «i migliori auguri per una prosecuzione sul solco del rinnovamento avviato, ricordando i risultati raggiunti nell’ultimo anno e puntando ad ulteriori iniziative anche a favore del personale dipendente (da ultimo con l’eliminazione dei servizi di posta detenuti a carico del personale del Corpo). Il rinnovo degli incarichi dirigenziali, conferito dal Ministero, sembrerebbe tra l’altro aver confermato circa 60 dirigenti in oltre 200 istituti penitenziari».

Articoli correlati

top