domenica,Febbraio 25 2024

Un anno senza Francesco Cosentino, a Potenzoni una messa in ricordo del 16enne vibonese

Il giovane è scomparso a causa un terribile male. Un momento di preghiera si terrà nella frazione di Briatico per omaggiare la memoria di un ragazzo innamorato della vita

Un anno senza Francesco Cosentino, a Potenzoni una messa in ricordo del 16enne vibonese
Francesco Cosentino

Un momento di preghiera per ricordare Francesco Cosentino, il giovane vibonese scomparso a soli 16 anni a causa di un terribile male. Familiari e amici lo ricorderanno con una celebrazione eucaristica in programma mercoledì 11 gennaio a Potenzoni, frazione di Briatico, presso la Casa del padre (inizio ore 18.00). Francesco ha lasciato la vita terrena dopo una lunghissima ed estenuante battaglia contro la leucemia. Si è spento a Roma, all’ospedale Bambino Gesù dove era ricoverato, l’11 gennaio 2022. I medici tentarono ogni cura possibile per strapparlo dalle grinfie della malattia. Il ragazzo, dal canto suo, affrontò la prova con grande dignità anche nelle tappe di più profondo sconforto. Anche dinnanzi a speranze ridotte a lumicino. La notizia della sua scomparsa, 12 mesi fa, lasciò la comunità vibonese incredula. Un dolore sordo per un epilogo inspiegabile, devastante, per la famiglia e per quanti ebbero modo di conoscerlo e apprezzarne le qualità umane. Francesco era un figlio e un fratello premuroso e amorevole. Ma anche uno studente impegnato, un giovane con la musica nel sangue. Credeva follemente nell’amore, nella famiglia, nell’amicizia, nell’importanza della sincerità alla base di ogni rapporto umano. Valori che oltrepassano il tempo e lo spazio, e che continuano ad albergare nel cuore di quanti mantengono vivo il suo ricordo.

LEGGI ANCHE: Briatico, il primo anno della Pro loco: «Realtà viva grazie a chi ha scelto di restare»

Natale delle tradizioni a Potenzoni, inaugurato il maxi presepe in piazza

Articoli correlati

top