sabato,Aprile 13 2024

Pizzoni, pronti a partire i lavori sul tetto della chiesa crollato la scorsa estate

Previsto un intervento di consolidamento strutturale, già individuata la ditta. L'edificio sacro dedicato alla Madonna del Rosario è antichissimo e nel Seicento sarebbe anche stato rifugio di Tommaso Campanella

Pizzoni, pronti a partire i lavori sul tetto della chiesa crollato la scorsa estate
Il sopralluogo nella chiesa del Rosario

Partiranno presto i lavori per il consolidamento strutturale del tetto della chiesa del Rosario a Pizzoni. Lo fa sapere il sindaco, Vincenzo Caruso, che parla di «intervento urgente e indifferibile visto lo stato di estremo degrado in cui versa il tetto con possibili gravi conseguenze per la pubblica e privata incolumità». Una consapevolezza che giunge dopo il sopralluogo effettuato ieri mattina nella chiesadel Rosario da parte del primo cittadino, del parroco don Renato Vilone, dell’architetto Filocamo della Soprintendenza di Reggio Calabria e del tecnico dell’Istituto diocesano ostentamento clero di Mileto Ventrice. Il sindaco Caruso riferisce ancora: «Ho poi sentito l’architetto Filocamo che mi ha comunicato che i lavori in somma urgenza saranno effettuati al più presto, già individuata la ditta». [Continua in basso]

Il crollo del controsoffitto

Il tetto della chiesa del Rosario aveva subito un crollo la scorsa estate. In particolare, a cedere – il 27 luglio – è stato il controsoffitto, mentre il resto del tetto è rimasto visibilmente danneggiato. Alcuni fedeli alcuni giorni prima del crollo, intuendo l’imminente pericolo, avevano spostato la statua della Madonna che è rimasta così integra. Al momento del crollo, fortunatamente, in chiesa non era presente nessun fedele.

La chiesa dedicata alla Madonna del Rosario è molto antica. Secondo quanto tramandato, fu per molti anni un convento molto importante collegato a quello dei frati domenicani del limitrofo Soriano grazie a un sottopassaggio, oggi non più esistente. Fu anche il rifugio di Tommaso Campanella nei primi anni del Seicento, quando il filosofo organizzò la congiura contro la dominazione spagnola.

LEGGI ANCHE: Crolla il controsoffitto nella chiesa di Pizzoni, ingenti i danni

Articoli correlati

top