venerdì,Marzo 1 2024

San Costantino Calabro, al via il Servizio civile per cinque giovani: progetti e obiettivi

La loro base sarà la Pro loco. Provenienti anche da paesi limitrofi, sono studenti, lavoratori e neo-mamme: «Ci impegneremo al massimo per creare iniziative utili alla nostra comunità»

San Costantino Calabro, al via il Servizio civile per cinque giovani: progetti e obiettivi

Lo scorso 25 maggio per cinque giovani ha avuto inizio nella sede della Pro Loco di San Costantino Calabro, guidata dal presidente Costantino Suppa, il Servizio civile universale. «Il nostro scopo – scrivono in una nota i ragazzi – è quello di mettere in pratica e portare a termine, con il massimo impegno, i progetti che ci sono stati assegnati, cercando di creare iniziative utili per la nostra comunità. A svolgere il volontariato nella sede della Pro Loco di San Costantino Calabro siamo in cinque, tra ragazze e ragazzi, provenienti anche da paesi limitrofi, tra cui neo-mamme, studenti e lavoratori, che si impegnano a svolgere i progetti del Servizio civile, tre progetti differenti da portare a termine entro la fine del percorso, decidendo di appoggiare le iniziative proposte e porle come priorità per la durata di un anno». I progetti sono i seguenti: “Percorso creativo nei beni industriali”, “Riqualificazione sostenibile per una rigenerazione turistica e sociale dei luoghi” ed infine “Sostenibilità turistica nell’eco-regione mediterranea”. «L’obiettivo finale – concludono i cinque giovani – è quello di formare gli operatori volontari coinvolti a ricercare sul campo quei beni (materiali e/o immateriali) che sono ancora nascosti, raccoglierli, portarli alla luce e farli conoscere all’esterno, partendo dal territorio e dai residenti. Un sentito ringraziamento va al sindaco Nicola De Rito, alla Pro Loco e a Promozione Italia per averci offerto questa opportunità di formazione e di crescita personale, che speriamo di portare a termine nel migliore dei modi». 

LEGGI ANCHE: San Costantino, l’Istituto “E. Pugliese” promuove progetti volti alla tutela dell’ambiente

San Costantino Calabro, successo per l’evento di prevenzione uditiva

Articoli correlati

top