lunedì,Maggio 20 2024

Separazione delle carriere dei magistrati: a Vibo anche il viceministro della Giustizia

Le conclusioni del convegno sono affidate all'avvocato Gian Domenico Caiazza, presidente dell’Unione delle Camere penali italiane

Separazione delle carriere dei magistrati: a Vibo anche il viceministro della Giustizia

La Camera penale di Vibo Valentia promuove per venerdì 16 giugno il convegno dal titolo “La separazione delle carriere dei magistrati”. L’appuntamento, con inizio alle ore 15.30, nei saloni del 501 hotel. Il tema sarà affrontato grazie ad autorevoli contributi. Ai saluti del sindaco di Vibo, Maria Limardo, e del presidente del Consiglio Ordine avvocati Vibo Valentia, Franco De Luca, seguirà la presentazione a cura dell’avvocato Stefania Rombolà, del direttivo della Camera penale Vibo. A seguire, gli interventi di Ettore Squillaci, professore di Diritto penale all’Università Mediterranea di Reggio Calabria; di Camillo Falvo, procuratore della Repubblica di Vibo Valentia; di Nicola Mazzacuva, professore di diritto penale all’Università di Bologna nonchè presidente del Consiglio delle Camere penali italiani, e il vice ministro della Giustizia Francesco Paolo Sisto. Le conclusioni del convegno, moderato dal presidente della Camera penale di Vibo Giuseppe Aloi, sono affidate all’avvocato Gian Domenico Caiazza, presidente dell’Unione delle Camere penali italiane.

LEGGI ANCHE: Tropea, si concludono al Santa Chiara i seminari formativi sulla “Riforma Cartabia”

Il Liceo Capialbi di Vibo primo alla Luiss nel concorso “Legalità e merito”

Nasce a Vibo l’associazione Ande, la presidente Fagà: «Le donne possono dare grandi contributi alla politica»

Articoli correlati

top