sabato,Febbraio 24 2024

Leo Callipo e la Bulldog: due anni di grandi soddisfazioni – Video

Il bilancio del tecnico degli Esordienti dopo aver vinto il titolo provinciale nella finale del Luigi Razza: «Qui si può lavorare con estrema serenità»

Leo Callipo e la Bulldog: due anni di grandi soddisfazioni – Video

Ha guidato la squadra alla vittoria nella finale Under 13, disputatasi allo stadio Luigi Razza. Contro la Vibonese si è materializzato il Triplete per la Bulldog, per quella che è una stagione ricca di soddisfazioni: Pulcini, Esordienti e Giovanissimi hanno conseguito il titolo provinciale. Il terzo trionfo è giunto appunto grazie alla categoria Under 13, quella degli Esordienti, il cui tecnico, Leo Callipo, ha avuto le risposte che si aspettava dalla sua giovane squadra, in un’altra giornata da ricordare. Al secondo anno nello staff tecnico, ha così festeggiato con i propri ragazzi una vittoria che sicuramente aiuta a crescere. [Continua in basso]

«Intanto a me premeva soprattutto l’aspetto comportamentale – esordisce Leo Callipo – e da questo punto di vista sul campo i miei ragazzi sono stati esemplari. Dopodiché, una volta essere arrivati in finale, ovviamente si cerca di vincere e noi ci siamo riusciti, ottenendo una gran bella vittoria. I ragazzi sono felicissimi, ma io lo sono molto di più: con molti di loro ho iniziato questo percorso due anni addietro e nessuno avrebbe mai immaginato che saremmo arrivati a questo punto, a giocarci e a vincere il titolo provinciale». Con la Bulldog un rapporto che funziona: grande intesa e tanta voglia di lavorare, da parte di un tecnico entrato subito in simbiosi con i ragazzi e con la società.

«Sono fiero del lavoro svolto all’interno di questa bella realtà qual è la Bulldog. Mi trovo benissimo e si può lavorare con estrema serenità, aspetto questo per me fondamentale per ottenere i risultati prefissati». Una vittoria in finale merita ovviamente una dedica: «Il pensiero va a mia moglie, ironicamente oserei dire, perché non mi segue quasi mai, anche se so che è sempre al mio fianco. Poi dedico la vittoria ovviamente ai ragazzi ed infine – conclude Leo Callipo – a me stesso: il giorno della finale è coinciso con il mio 40° compleanno e mi è stato fatto un gran bel regalo».

LEGGI ANCHE: Il trionfo degli Esordienti della Bulldog nella finale con la Vibonese (Video)

Straordinario triplete per la Bulldog: vincono anche gli Esordienti

Nuova Bulldog: un florido vivaio che produce ottimi risultati – Video

Articoli correlati

top