sabato,Aprile 20 2024

Eccellenza: il Soriano sogna il colpo ma la Vigor recupera il doppio svantaggio

Al “Marzano” di Vibo Marina il match finisce con il risultato di 2-2. Alla fine del primo tempo i rossoblù erano in vetta alla classifica

Eccellenza: il Soriano sogna il colpo ma la Vigor recupera il doppio svantaggio

Ha sognato un tempo e ha stretto i denti fino a una decina di minuti dal termine, il Soriano di Giovinazzo, prima di venir raggiunto da una signora squadra che risponde al nome della Vigor Lamezia. Al “Marzano” di Vibo Marina il confronto termina con il risultato di 2-2, che lascia un po’ di amaro in bocca ai padroni di casa, più che altro per il fatto di essere andati al riposo sul doppio vantaggio e non solo: all’intervallo la classifica del torneo di Eccellenza vedeva una sola squadra al comando, ossia quella dei presidenti Monardo e Morabito. Un sogno, appunto, rimasto tale perché nella ripresa vi è stato il prepotente ritorno della Vigor dell’ex Saladino. Alla fine ecco un pari che, comunque, fa classifica innanzitutto, e allo stesso tempo conferma la solidità di entrambe le squadre, che hanno così superato indenni un duro ostacolo. Soriano e Vigor hanno i mezzi per disputare un gran bel campionato, ognuno un base al proprio obiettivo da raggiungere. Per quanto riguarda la gara, vantaggio locale dopo pochi minuti con il gran tiro di Alvarez e raddoppio allo scadere con l’assist di Fioretti per Acosta. Fra le due reti, alla mezzora, Alvarez pesca Guerrisi: tiro a colpo sicuro, Columbro è battuto, ma De Nisi sventa appostato davanti alla linea di porta. Nella ripresa, ecco il ritorno della Vigor, a segno dopo una decina di minuti con Giovanni Foderaro sul lancio millimetrico di Curcio. A tre minuti dalla fine dei tempi regolamentari, ecco la rete del definitivo 2-2 messa a segno da Catania.

LEGGI ANCHE: I lavori al campo di Soriano subiscono un altro ritardo e il dg Varrà sbotta

Coppa Italia: il Soriano cala il poker e piega lo Sporting Catanzaro Lido

Articoli correlati

top