domenica,Luglio 14 2024

Promozione: il San Nicola da Crissa vince ancora e avvicina la vetta della classifica

La squadra del presidente Fera piega il Gallico Catona per 1-0 e lo scavalca in graduatoria, raggiungendo il terzo posto, a -2 dalla capolista Ardore

Promozione: il San Nicola da Crissa vince ancora e avvicina la vetta della classifica

di R.S.
Una vittoria sofferta, arrivata dopo una gara combattuta e incerta fino all’ultimo. Al “Marzano” di Vibo Marina il San Nicola da Crissa prosegue la sua corsa nel torneo di Promozione, girone B, dove continua a fare da “matricola terribile”. La formazione vibonese del presidente Fera si conferma pertanto come una bella realtà del torneo e, anche grazie al successo dell’Atletico Maida sulla capolista Ardore, si porta adesso a -2 dalla vetta. In classifica, infatti, ai primi posti, troviamo Ardore con 26 punti, Capo Vaticano (vittorioso in casa della Deliese) con 25 e appunto San Nicola da Crissa con 24, adesso davanti al Maida e allo stesso Gallico Catona (22), sconfitto per 1-0 in un confronto vibrante e combattuto.

Fin da subito il San Nicola da Crissa ha cercato di spingere, ma la formazione reggina ha fatto buona guardia, per cui si è andati al riposo con il risultato di zero a zero. Nella ripresa, con gli ospiti rimasti in dieci e anche senza allenatore (pure lui espulso dal direttore di gara), la formazione di Addesi ha rischiato di andare sotto, ma ha pure sprecato con Macrì una colossale palla gol. Proprio quest’ultimo, a pochi minuti dal termine, ha riscattato una gara senza grossi lampi, siglando la rete della vittoria. Un successo pesante, giunto in una seconda frazione nella quale il San Nicola da Crissa, al di là della superiorità numerica, ha spinto costantemente, mostrando anche una certa freschezza atletica. La difesa, diretta dal solito Romeo, ha retto bene l’urto e in mediana Nicolovici ha dato tanto sostanza alla squadra, lavorando diversi palloni per i compagni. Una vittoria importante e pesante, allora, per un San Nicola da Crissa anche quest’anno protagonista fra i Dilettanti.

Articoli correlati

top