sabato,Giugno 22 2024

La Vibonese prepara l’assalto play off a Reggio Calabria, il dg Gagliardi: «Siamo carichi»

Il direttore generale dei rossoblù intervistato dal nostro network ha parlato della sfida di domenica al Razza: «Avremo uno stadio pieno». E sul presidente Pippo Caffo: «Ha fatto la storia di questi colori, bisogna solo ringraziarlo»

La Vibonese prepara l’assalto play off a Reggio Calabria, il dg Gagliardi: «Siamo carichi»
Il dg Gagliardi

di Franco Sangiovanni

Tempo di derby calabrese di Serie D nel girone I, la gara di play off di domenica 12 maggio tra la Vibonese e LFA Reggio Calabria pone di fronte le squadre che hanno concluso la stagione piazzandosi rispettivamente al 2° e al 3° posto. Una piccola consolazione per la Calabria che in questo torneo perderà quattro squadre, Lamezia Terme Fc per ritiro, Gioiese e Castrovillari retrocesse direttamente in attesa della gara di play out di domenica tra San Luca e Locri. Tutt’altro cammino, invece, per la Vibonese e LFA Reggio Calabria, protagoniste in positivo che, tra alti e bassi, hanno ostacolato le due squadre (Trapani e Siracusa ndr) che già inizialmente si dichiaravano proiettate alla vittoria finale. Ne abbiamo parlato con il direttore generale della Vibonese, Antonello Gagliardi.

Direttore, analizzando la classifica, nel disastro calcistico regionale, emergono solo Vibonese e LFA Reggio Calabria…
«Ahimè sì per il calcio calabrese – afferma -. È triste vedere in fondo alla classifica squadre come Gioiese, Castrovillari, San Luca, Locri. Noi, d’altro canto, invece, siamo soddisfatti, abbiamo fatto fino ad ora, nella regular season, una stagione assolutamente positiva con una serie di record infranti. Per esempio, le sette vittorie consecutive in campionato. Abbiamo avuto 17 marcatori, confezionando 10 vittorie esterne, 6 vittorie consecutive in casa, 16 partite in cui non abbiamo subito reti. Abbiamo anche eguagliato dei record della stessa Vibonese realizzati nella stagione importantissima, quella del 2017-2018, pareggiando le 67 reti ottenute e le 22 vittorie. Dobbiamo sicuramente essere soddisfatti di quello che ha fatto questa squadra che ha avuto davanti due corazzate come Trapani e Siracusa, società che avevano iniziato il campionato dichiarandosi apertamente come aspiranti vincitori». Continua a leggere su LaCnews24.it

LEGGI ANCHE: Vibonese Under 17 ko in semifinale ma rimane il ricordo di una bella avventura – Video

Under 17 regionale: si ferma in semifinale il brillante cammino della Vibonese

Serie D | La Vibonese batte in casa il Canicattì

Articoli correlati

top