Tennis, Giuseppe Currà e Angela De Caria superano la prima fase del Tpra

I due atleti hanno la meglio su Raffaele Parisi e Gabriella Chindamo nella tappa giocata al Tennis club Maierato. Intanto il torneo va avanti sulla terra rossa dello Sporting di Vibo
I due atleti hanno la meglio su Raffaele Parisi e Gabriella Chindamo nella tappa giocata al Tennis club Maierato. Intanto il torneo va avanti sulla terra rossa dello Sporting di Vibo
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Giuseppe Currà e Angela De Caria. Sono questi i due giocatori vincitori della prima delle tre tappe vibonesi del circuito Tpra organizzato dalla Federazione italiana tennis. Il torneo maschile e femminile “PreQuali Ibi20 Open” si è svolto sul campo sintetico del Tennis club di Maierato. L’atleta dello Sporting Vibo ha battuto in finale Raffaele Parisi, a sua volta tesserato con il Tennis Ball della città capoluogo di provincia. Per quanto riguarda la vincitrice del torneo donne in forza all’Athena Pizzo, invece, da numero uno del tabellone ha confermato i pronostici avendo la meglio in finale sulla brava atleta del Tennis Ball Vibo Gabriella Chindamo. Archiviato il torneo di Maierato, il gotha del tennis amatoriale vibonese si è, nel frattempo, trasferito sulla terra rossa dello Sporting, dove è in corso la seconda tappa della fase provinciale. Il trittico del Tpra si concluderà sempre a Vibo, in questo caso con un torneo che si terrà subito dopo sul sintetico del Tennis Ball.

Con la tappa di Maierato è iniziato, di fatto, il percorso di avvicinamento che porterà, in ultimo, i migliori giocatori di ogni regione a confrontarsi al Foro Italico di Roma – sede degli Internazionali d’Italia – per aggiudicarsi nel corso della prossima estate l’ambito titolo nazionale dedicato al tennis amatoriale. Tra questi ci sarà, con ogni probabilità, anche qualche valido giocatore vibonese.

Informazione pubblicitaria