sabato,Giugno 15 2024

Drapia, seconda tranche di lavori sulla strada comunale di San’Isidoro

Al via la messa in sicurezza idraulica dei corsi d’acqua piovana adiacenti alla strada comunale che collega le due frazioni di Caria e Brattirò

Drapia, seconda tranche di lavori sulla strada comunale di San’Isidoro
Drapia e, nel riquadro, il sindaco Porcelli

Prosegue il completamento dei lavori per la messa in sicurezza e sistemazione strada di Sant’Isidoro, che collega le frazioni di Caria e Brattirò. Per la seconda parte di questo importante intervento, l’amministrazione comunale di Drapia guidata da Alessandro Porcelli si è concentrata sulla regimentazione delle acque piovane che dall’attuale fosso pubblico esondavano invadendo proprietà private, causando non pochi problemi alla circolazione.
Per la messa in sicurezza idraulica dei corsi d’acqua piovana adiacenti alla strada comunale tra Caria e Brattirò, saranno utilizzati circa 42mila euro derivanti dalle economie risultate dal precedente intervento effettuato in loco per cui sono stati impiegati circa 300mila euro. «Dobbiamo rendere completamente sicuro quel tratto stradale – ha dichiarato il sindaco Porcelli – e per poterlo fare in maniera efficace e definitiva ora la seconda parte dell’intervento sulla Sant’isidoro si concentra sulla sistemazione del fosso pubblico. L’area d’intervento si estende per circa 300 metri e spesso in caso di forti piogge si trasforma in un pantano che invade terreni privati, causando ulteriori difficoltà. Una volta terminati questi lavori, la strada comunale risulterà perfettamente fruibile anche in caso di maltempo».

LEGGI ANCHE: Drapia, in corso il ripristino di una delle principali arterie del territorio

Drapia: un “Giardino della memoria” per le vittime di Covid

Drapia, telecamere a tappeto per sicurezza urbana e abbandono dei rifiuti

Articoli correlati

top