lunedì,Aprile 22 2024

Rombiolo, arrestato un 47enne per detenzione di armi e droga

I poliziotti della Mobile di Vibo Valentia, nell'ambito di controlli del territorio, hanno notato un'autovettura sospetta ed hanno così proceduto a effettuare perquisizioni alla stessa e agli immobili ricollegabili all'arrestato

Rombiolo, arrestato un 47enne per detenzione di armi e droga

Nell’ambito di controlli ad ampio raggio nell’area di Rombiolo e di Vibo Valentia, i poliziotti della Squadra mobile hanno tratto in arresto Maurizio Castagna, 47 anni, di Rombiolo, per detenzione di armi e droga. I fatti: gli agenti hanno proceduto al fermo di un’autovettura sospetta, notata transitare nel centro urbano di Vibo Valentia e sin dal primo controllo è emerso chiaramente lo stato di agitazione del 47enne. I poliziotti, pertanto, hanno proceduto ad approfondire le ricerche rinvenendo così della sostanza stupefacente abilmente occultata. Una dose di cocaina era nascosta in un risvolto del berretto, avvolta in un involucro trasparente e, all’interno della leva del cambio erano nascosti dieci grammi di eroina. Considerato il rinvenimento delle droghe pesanti nell’auto, i poliziotti hanno esteso la perquisizione agli immobili riferibili a Maurizio Castagna, rinvenendo all’interno dell’abitazione due fucili illegalmente detenuti, uno calibro 12 con matricola abrasa e uno di illecita provenienza calibro 16, oltre a 59 munizioni da fucile e 19 cartucce per pistola. [Continua in basso]

All’interno dell’abitazione, oltre all’arsenale di armi e munizioni illegali, è stato rinvenuto pure materiale per il taglio, la suddivisione in dosi e il confezionamento della sostanza stupefacente. All’esito degli accertamenti, il 47enne di Rombiolo è stato tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, per detenzione di arma clandestina, detenzione abusiva di armi e munizioni, nonché per il reato di ricettazione. Sulla scorta di tali riscontri investigativi, su disposizione della Procura di Vibo Valentia, è stato trasferito nella locale Casa Circondariale per l’applicazione della custodia cautelare in carcere.

LEGGI ANCHE: Nascondeva droga in casa, la polizia arresta giovane di Rombiolo

Articoli correlati

top