giovedì,Luglio 25 2024

Tre coltivazioni di marijuana scoperte e sequestrate nel Lametino

La sostanza stupefacente che si sarebbe potuto ricavare dalle piante sequestrate avrebbe fruttato circa 200mila euro

Tre coltivazioni di marijuana scoperte e sequestrate nel Lametino

Tre coltivazioni di canapa indiana, per un numero complessivo di 266 piante, sono state scoperte e sequestrata dai finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro nella zona boschiva di località Mitoio a Lamezia Terme. In particolare, a seguito di ricognizioni effettuate dalla Sezione aerea della Guardia di Finanza di Lamezia Terme a bordo degli elicotteri in dotazione, è stata segnalata ai militari del Gruppo impegnati sul terreno la presenza di piante sospette in varie aree della località montana. Giunti sul posto e dopo avere effettuato le perlustrazioni nelle aree indicate, rese difficoltose dall’orografia e dalla fitta vegetazione, i finanzieri hanno individuato le piantagioni irrigate con l’ausilio di sofisticati impianti regolati da temporizzatori elettronici. Dopo la campionatura per le successive analisi di laboratorio si è proceduto, previa autorizzazione della Procura di Lamezia Terme, alla distruzione degli arbusti rimanenti. La sostanza stupefacente che si sarebbe potuto ricavare dalle piante sequestrate avrebbe fruttato circa 200mila euro. (Ansa)

LEGGI ANCHE: ‘Ndrangheta: dai lavori per l’ospedale alle ditte dei rifiuti, ecco le estorsioni chieste a Vibo

Portosalvo, diecimila piante di canapa scoperte nei pressi del fiume Trainiti – Video

Coltivava 22 piante di marijuana in casa, scoperto dalla polizia a Bivona

Articoli correlati

top