martedì,Giugno 25 2024

Tragico incidente in Puglia, morti tre giovani: due sono del Vibonese

Il drammatico impatto è avvenuto in provincia di Taranto e ha coinvolto due mezzi. Tre le persone ferite

Tragico incidente in Puglia, morti tre giovani: due sono del Vibonese
Antonio Panzitta

Tre persone sono morte e altre tre sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto sulla statale 100, all’altezza di Mottola, in provincia di Taranto. Due le auto che si sono scontrate frontalmente: una Bmw di grossa cilindrata e una Peugeot. Per le tre vittime, che viaggiavano sulla stessa auto, l’impatto è stato mortale. A perdere la vita sono stati: Antonio Panzitta, 31 anni, di Monte Poro (comune di Spilinga); Marcella Risoli, 26 anni, di Francavilla Marittima, e Silvia Scardamaglia, 23 anni, di Vibo Valentia. I feriti invece sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasportati in ospedale. A novembre nello stesso tratto sono morti tre militari della Brigata Pinerolo 7/o Bersaglieri di stanza ad Altamura (Bari) e un 60enne del Barese. Le vittime viaggiavano sulla stessa auto che si è scontrata frontalmente con l’altra vettura con a bordo una famiglia composta da madre, padre (di 50 anni) e figlio: i tre, tarantini, sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasportati all’ospedale Ss. Annunziata in codice rosso. Non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto, oltre ai carabinieri, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Castellaneta.

LEGGI ANCHE: Tragico incidente a Reggio Calabria, auto travolta da una frana: morto 56enne

Incidente sulla 107 nel Crotonese: morti due giovani e gravissime le altre persone coinvolte

Tragedia nel Cosentino, auto contro camion: morto un giovane

Articoli correlati

top