Droga: deteneva marijuana in casa, un arresto a Pizzo Calabro

I carabinieri della locale Stazione hanno trovato lo stupefacente nascosto pure sotto le coperte del letto

I carabinieri della locale Stazione hanno trovato lo stupefacente nascosto pure sotto le coperte del letto

Informazione pubblicitaria

Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Con questa accusa i carabinieri della Stazione di Pizzo Calabro, diretti dal maresciallo Paolo Fiorello, hanno tratto in arresto Givanni Marchese, 39 anni, del luogo. Nel corso di una perquisizione domiciliare, sul tavolo della cucina i militari dell’Arma hanno trovato un barattolo di vetro contenente 10 grammi di marijuana, mentre nella stanza da letto, celato sotto le coperte, è stato rinvenuto un barattolo in vetro, avvolto in un maglione, con all’interno altra marijuana del peso netto di 50 grammi oltre a denaro contante e materiale per il confezionamento. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in  attesa del rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Vibo Valentia.