sabato,Giugno 15 2024

Contributi per gli affitti, a Filadelfia partono le domande

In base alla situazione economica delle famiglie, gli aiuti variano dai 2 mila fino ad un massimo di 3mila e 100 euro

Contributi per gli affitti, a Filadelfia partono le domande
Il Comune di Filadelfia

Un aiuto concreto per i pagamenti dei canoni di locazione. A Filadelfia al via le domande per ottenere contributi a valere sul Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Tra i requisiti richiesti, la residenza nel territorio comunale di Filadelfia, nonchè la titolarità di un contratto di locazione ad uso abitativo. Il richiedente, inoltre, non deve essere assegnatario di un alloggio di edilizia residenziale pubblica né essere assegnatario di una abitazione comunale. Esclusi, percettori del reddito di cittadinanza e pensionati. In base alla situazione economica delle famiglie, i contributi variano dai 2 mila fino ad un massimo di 3mila e 100 euro. Gli interessati potranno presentare richiesta presso il Comune di Filadelfia – Protocollo Generale dell’Ente con consegna a mano; a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento (“Comune di Filadelfia Corso Castelmonardo, 94 – 89814 Filadelfia”), oppure a mezzo posta elettronica (per la pec: protocollo.filadelfia@asmepec.it. Per l’email servizialcittadino@comune.filadelfia.vv.it ). L’istanza dovrà essere presentata, a firma dell’interessato, utilizzando l’apposito modulo disponibile anche sul portale dell’Ente.

LEGGI ANCHE: Fondo povertà: l’Ambito Territoriale di Vibo cerca esperti per gestire le risorse finanziarie

Povertà: dal Comune di Filadelfia opportunità di lavoro per favorire i diritti

Articoli correlati

top