sabato,Giugno 22 2024

Comune di Vibo: Azione si rafforza in Consiglio con l’ingresso di un nuovo componente

L’ex assessore della giunta Costa, ex “Vibo Unica”, ex Pd e poi “acquisto” del partito di Mangialavori, nel gennaio dello scorso anno aveva abbandonato pure la compagine azzurra per passare al Misto. Ora è quindi approdato in Azione

Comune di Vibo: Azione si rafforza in Consiglio con l’ingresso di un nuovo componente
Il Comune di Vibo Valentia
Giuseppe Russo

«Formiamo, con l’ingresso di Giuseppe Russo nell’ambito del partito di Azione, il rispettivo gruppo consiliare di “Azione” per rafforzare l’attività che il partito stesso sta svolgendo sul territorio al fine di rilanciare una politica fatta di pragmatismo e concretezza; una politica che sappia superare gli steccati ideologici e cooperare per costruire un progetto capace di dare risposte ai cittadini sui numerosi problemi che persistono nonostante le promesse spese in campagna elettorale». Lo scrivono in una nota i consiglieri comunali di Vibo Valentia Stefano Luciano e Giuseppe Russo, che aggiungono: «La città di Vibo Valentia ha la profonda necessità di avere una classe politica capace di selezionare amministratori competenti che sappiano anteporre l’interesse generale al proprio interesse personale e soprattutto capace di individuare le migliori soluzioni per rilanciare un tessuto sociale ed economico fortemente compromesso. Continueremo in Consiglio comunale a presidiare gli interessi dei cittadini attraverso proposte concrete e attraverso una costante attività di controllo sull’operato della giunta e del sindaco».

Dopo la sospensione lo scorso anno da F.I. a seguito della mancata elezione nel Consiglio provinciale, l’ex assessore della giunta Costa, ex “Vibo Unica”, ex Pd e poi “acquisto” del partito di Mangialavori, nel gennaio dello scorso anno aveva abbandonato pure la compagine azzurra per passare al Misto. Ora è quindi approdato in Azione.

LEGGI ANCHE: Vibo, palestra inclusiva all’aperto impraticabile. La denuncia di Stefano Soriano

Comune di Vibo, Luciano: «Sindaco senza maggioranza consiliare e senza credibilità»

Articoli correlati

top