sabato,Maggio 25 2024

Piazzetta di Bivona chiusa per lavori, De Pinto (Lega): «Inammissibile»

Il segretario della sezione provinciale: «Il Comune assuma provvedimenti urgenti per salvare la stagione balneare»

Piazzetta di Bivona chiusa per lavori, De Pinto (Lega): «Inammissibile»
Piazzetta di Bivona

Il segretario di sezione provinciale della Lega, Mino De Pinto è intervenuto sulla chiusura della Piazzetta di Bivona a causa dei lavori. Il dito puntato è contro l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Maria Limardo: «È inammissibile chiudere la Piazzetta e il tratto di lungomare adiacente in un momento come questo in cui, complici il bel tempo e le alte temperature, la frazione vibonese si riempie di turisti e villeggianti. Ciò significa – aggiunge – arrecare un danno a quelle attività commerciali quali attività ricettive e locali che in questo periodo dell’anno fanno rivivere il piccolo centro. Per non parlare del fatto che, l’area in questione è il punto nevralgico di aggregazione della cittadinanza, soprattutto dei bambini che usufruiscono del parco giochi».

De Pinto continua: «Inoltre, risulta anche che sia stato aperto un altro cantiere, sempre nella medesima frazione, che vedrà impedito il parcheggio per l’accesso alla spiaggia. Gli abitanti di Bivona, vedendosi precludere, a ridosso della stagione estiva, la possibilità di uscire e aggregarsi nei luoghi strategici, si dichiarano molto delusi da questa situazione. Mi unisco al loro appello affinché il Comune prenda provvedimenti urgenti per rendere fruibili questi spazi al più presto per salvare la stagione balneare alle porte.

LEGGI ANCHE: Cantiere a Bivona, Patania (Confasila): «Un incubo iniziare i lavori a ridosso della stagione balneare»

Cantieri aperti a Bivona: malcontento e preoccupazione fra i residenti

Arriva l’estate, ma a Bivona la schiumetta torna ad assediare il litorale

Articoli correlati

top