lunedì,Dicembre 6 2021

Covid, curva pandemica finalmente in discesa nella “zona rossa” di Paravati

Nelle ultime ore sul territorio comunale di Mileto si sono registrate 18 guarigioni e nessun contagio. A Paravati gli attuali positivi scendono da 87 a 70

Covid, curva pandemica finalmente in discesa nella “zona rossa” di Paravati

Sta finalmente migliorando la situazione Covid-19 sul territorio comunale di Mileto. Nelle ultime ore, la curva pandemica sembra aver invertito sensibilmente la rotta registrando 18 sostanziose guarigioni e nessun nuovo contagio. Ben 17 sul fronte “caldo” Paravati e 1 a Mileto centro. Il numero complessivo delle persone attualmente alle prese con il coronavirus scende, quindi, da 98 a 80.

«Situazione in miglioramento – spiega il sindaco Salvatore Fortunato Giordano, commentando lo scenario – ma non tale da indurre ad abbassare la guardia. L’Asp di Vibo Valentia ha proposto alla Regione Calabria il mantenimento per un’altra settimana della “zona rossa” a Paravati, atteso che loro ravvisano ancora pericoli di contagio. A questo punto mi è sembrato doveroso non anticipare i tempi e attendere un altro trend migliorativo. Nel frattempo, quindi, fino al prossimo 20 maggio manteniamo la sospensione delle lezioni in presenza». Il primo cittadino aggiunge, poi, di aver fatto presente al presidente della Regione Nino Spirli’ le tante guarigioni, “al fine di valutare l’eventuale declassamento di Paravati a zona arancione. Ciò non è avvenuto – conclude – ma in ogni caso credo che la situazione andrà avanti ancora solo per un’altra settimana».

I battenti delle scuole attive sul territorio – ambito da dove è scaturito l’attuale focolaio – rimarranno dunque ancora chiusi almeno per un’altra settimana. E – così come sottolineato dal sindaco e già documentato ieri – è stata anche confermata fino al prossimo 20 maggio la “zona rossa” a Paravati, visto che il presidente Spirli’ ha nel frattempo firmato l’ordinanza che procrastina il provvedimento restrittivo fino a quella data. Gli attuali 80 positivi al Covid-19 risiedono, 70 a Paravati, 8 a Mileto centro e 2 a Comparni.

Leggi anche ⬇️

Articoli correlati

top