sabato,Maggio 25 2024

Ospedale Serra: Barillari da Occhiuto, mentre è tutto pronto per la protesta dei sindaci

Il nosocomio montano sempre più al centro della tutela da parte degli amministratori delle Serre, delle associazioni e dei cittadini, che domani si ritroveranno uniti in un sit-in

Ospedale Serra: Barillari da Occhiuto, mentre è tutto pronto per la protesta dei sindaci
L'ospedale di Serra San Bruno

“Venerdì incontrerò il presidente della Giunta Regionale e Commissario straordinario alla Sanità Roberto  Occhiuto, per discutere della situazione attuale e delle prospettive future dell’Ospedale San Bruno”. Lo annuncia il primo cittadino del centro delle Serre, spiegando che parlerà anche in qualità di presidente dell’Assemblea dell’ambito socio-sanitario, la quale è composta dai 19 sindaci del territorio e che ha già prodotto un “documento unitario sulla situazione sanitaria territoriale”. Sarà l’occasione, evidenzia Barillari “per portare all’attenzione della massima istituzione competente per la Sanità Calabrese, le principali problematiche che compromettono e minacciano il diritto alla salute di un intero comprensorio. Si tratta di un passaggio “doveroso e imprescindibile” per chi, come me, – ha aggiunto – “rappresenta le istituzioni e i cittadini che hanno visto venire meno, nel tempo, il servizio sanitario. Mi farò portatore, dunque, della rivendicazione relativa al rispetto dei livelli essenziali di assistenza proveniente da qualunque sindaco, cittadino, realtà sociale del territorio, affinché il “nostro” ospedale venga non solo preservato ma anche implementato con tutti i servizi e le prerogative di un ospedale di montagna”. Per la giornata di domani, invece, è previsto un sit-in di protesta davanti all’ospedale di Serra San Bruno, che avrà inizio alle 9,30 circa, secondo quanto concordato dai sindaci delle aree montane durante un incontro avvenuto nella Sala consiliare del Comune di Spadola, a cui hanno preso parte comitati e associazioni.

LEGGI ANCHE: Serra, Barillari annuncia un Consiglio comunale aperto sul tema dell’ospedale

Ospedale, Serra al Centro e In Movimento: «In Consiglio per dare il nostro contributo»

Il sindaco di Serra sulla “proposta” della Rodolico: «Il Pronto soccorso non si tocca»

Articoli correlati

top