giovedì,Aprile 18 2024

Tornano in funzione le due Tac dello Jazzolino: presto nuovi apparecchi diagnostici

La messa in funzione di entrambe le attrezzature sanitarie permetterà di poter eseguire gli esami programmati oltre a quelli urgenti. Dalla Regione in arrivo macchinari di ultima generazione

Tornano in funzione le due Tac dello Jazzolino: presto nuovi apparecchi diagnostici
L'ospedale "Jazzolino"

Dopo la riparazione della prima, anche la seconda tac dell’ospedale di Vibo Valentia è stata ripristinata. Sono nuovamente funzionanti, dunque, le apparecchiature in dotazione allo Jazzolino, dove si potranno garantire gli esami diagnostici urgenti e programmati. La fase di “collaudo” post interventi di sistemazione, infatti, ha dato subito esito positivo mettendo così fine alle criticità date dal fermo dei macchinari sanitari i quali, per oltre due settimane, hanno messo in ginocchio il reparto della radiologia impossibilitato a fornire il servizio e, dunque, costretto a rimandare e/o dirottare i pazienti in altri presidi ospedalieri dotati di tac: Serra San Bruno e Tropea.  [Continua in basso]

Il presidente della Regione Roberto Occhiuto

A parte la buona notizia dell’avvenuta sistemazione delle apparecchiature, che fa tirare un respiro di sollievo al bacino di utenza che nei giorni scorsi ha fronteggiato svariate criticità per eseguire l’esame diagnostico in altri presidi ospedalieri, dalla Regione giungono interessanti novità: l’arrivo di tre nuove tac. A renderlo noto è il commissario straordinario dell’Asp di Vibo Valentia, Giuseppe Giuliano. La situazione emergenziale causata dalla rottura di entrambi i dispositivi dello Jazzolino e anche da quello in dotazione all’ospedale di Serra San Bruno (per un giorno) ha messo in evidenzia lo stato vetusto delle tac, così, il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha fatto sapere che l’Asp di Vibo sarà dotata di tre nuove tac e di ultima generazione.

LEGGI ANCHE: Ospedale di Vibo, riparata una delle due Tac: i tecnici lavorano sulla seconda

Sanità Vibo, il commissario Asp ascoltato dalla III Commissione del Consiglio regionale

Ridimensionamento dell’ospedale di Tropea, convocato un Consiglio comunale aperto

Articoli correlati

top