domenica,Dicembre 10 2023

Il Comune di Vibo presenta “Natale Insieme”: ecco le iniziative messe in campo

concerti, artisti di strada, mercatini ed intrattenimento per i bambini allieteranno le festività nel capoluogo e nelle frazioni

Il Comune di Vibo presenta “Natale Insieme”: ecco le iniziative messe in campo
Antonio Schiavello, Carmen Corrado e Pasquale Scalamogna

Presentato dall’amministrazione comunale di Vibo Valentia il calendario di eventi per allietare le festività natalizie, inserito nel più ampio progetto di “Vibo città Valentissima”. Una serie di appuntamenti organizzati dal Comune in stretta collaborazione con le associazioni e le parrocchie in grado di rallegrare le giornate che da qui e fino all’Epifania. Presenti in conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta di Palazzo Luigi Razza, il vicesindaco Pasquale Scalamogna, l’assessore alle Attività produttive Carmen Corrado, il consigliere delegato allo Sport e spettacolo Antonio Schiavello e l’assessore alla Cultura Antonella Tripodi, i quali hanno illustrato il cartellone degli eventi dal titolo “Natale insieme”.

«Pur nelle ristrettezze economiche, siamo riusciti a raggruppare le risorse sufficienti per dare un sorriso ai cittadini vibonesi – ha spiegato Schiavello – Abbiamo allestito un programma frutto delle tante richieste pervenute all’amministrazione, alle quali abbiamo cercato di dare riscontro nei limiti delle nostre possibilità ma cercando di andare incontro alle istanze di tutti. Il programma, in ogni caso – ha aggiunto il consigliere delegato – verrà integrato anche con altre iniziative che verranno inserite a breve. Tenute in considerazione tutte le frazioni, per come espressamente richiesto dal sindaco Maria Limardo e condiviso da tutta l’amministrazione: da Vibo Marina a Porto Salvo e Bivona, passando per San Pietro e Longobardi, fino a Piscopio e le Vene». [Continua in basso]

Corso Vittorio Emanuele illuminato a festa (foto Zimatore)
Una passata edizione del Mercatino di Natale

Molte delle iniziative si concentreranno in particolare lungo l’asse commerciale della città capoluogo e di Vibo Marina, anche per dare impulso alle attività presenti. «Ci abbiamo tenuto a far partire le luminarie – ha spiegato infatti l’assessore Corrado – già dal 25 novembre in concomitanza col Black Friday. Nel frattempo stanno entrando a regime anche i mercatini con le casette presenti sul corso, abbiamo ricevuto tante richieste da associazioni e parrocchie ed altre ne stanno pervenendo».

Entrando nel dettaglio delle manifestazioni, le stesse prevedono «diversi concerti, artisti di strada, eventi che si svolgeranno anche a Palazzo Gagliardi dove la Pro loco allestirà la casa di Babbo Natale e dove al secondo piano sarà possibile visitare l’Odissea Museum”, mostra particolarmente attesa sulla quale si è soffermata a margine della conferenza anche l’assessore alla Cultura Antonella Tripodi. Si terrà inoltre la mostra dei presepi, la presentazione del CalendaVibbu ed altri appuntamenti musicali in collaborazione con il Conservatorio “Torrefranca” e non solo. Ed ancora, tombolate, mercatini dedicati alla gastronomia, intrattenimento per i bambini con i personaggi Walt Disney, una cena solidale, gli zampognari, l’arrivo della Befana in collaborazione con i Vigili del fuoco. «Stiamo inoltre organizzando – ha rimarcato la Corrado – anche un concerto per i degenti dell’ospedale, mentre ci riserviamo altri eventi sui quali stiamo lavorando e che speriamo di poter comunicare a breve, il tutto con un budget molto ristretto nel quale sono comprese anche le luminarie, e che deriva dagli introiti della tassa di soggiorno». L’assessore Corrado ha poi sottolineato il grande rapporto instaurato con la Camera di commercio, che «siamo certi sarà foriero di effetti positivi per tutta la comunità», evidenziando come l’obiettivo primario sia «coniugare la voglia di svago caratteristica del periodo natalizio con la necessità di dare impulso al commercio cittadino». Previsto inoltre il concerto di Capodanno in piazza, i cui dettagli verranno resi noti nei prossimi giorni.

Tutte le iniziative sono state finanziate con fondi comunali, «con un budget piccolo ma che darà grande soddisfazione, ne siamo certi, a tutta la cittadinanza, nell’ottica di una crescita che inizia ad essere tangibile e che auspichiamo possa essere sempre maggiore», ha aggiunto il vicesindaco Scalamogna portando i saluti del primo cittadino. Infine, un’altra iniziativa è quella illustrata dal consigliere Schiavello, il quale, su input del sindaco, si è attivato affinché si potessero abbellire le vetrine dei corsi principali: «A tal proposito, dobbiamo ringraziare l’azienda Coop che ha voluto regalare centinaia di Stelle di Natale, in collaborazione con l’azienda ortovivaistica “Iuele Giuseppe”, che verranno donate agli esercenti».

Articoli correlati

top