giovedì,Febbraio 29 2024

Neve, i mezzi dell’Anas raggiungono Nardodipace per sbloccare le strade

Il territorio era rimasto isolato dopo le abbondanti nevicate delle ultime ore. Attivato il Centro operativo comunale

Neve, i mezzi dell’Anas raggiungono Nardodipace per sbloccare le strade
I mezzi Anas al lavoro a Nardodipace

Operai e mezzi dell’Anas hanno raggiunto in tarda mattinata il territorio di Nardodipace e sono al lavoro per sbloccare i collegamenti. All’opera mezzi sgombraneve e spargisale. Con un’altitudine di 1080 metri sopra il livello del mare, Nardodipace è il più elevato dei 404 comuni della Calabria. Nelle ultime ore è stato messo a dura prova dalle intense nevicate, che hanno provocato non pochi disagi e persino l’isolamento dell’abitato. Scuole chiuse da due giorni e grosse difficoltà nella circolazione stradale. Questa notte Anas è dovuta intervenire per prestare aiuto ad alcuni operai dell’Enel rimasti bloccati nella neve su Monte Pecoraro, proprio all’altezza del bivio di Nardodipace. Intanto il sindaco, Antonio Demasi, ha attivato il Centro operativo comunale al fine di monitorare la situazione e per l’attuazione di tutti gli interventi necessari all’assistenza della popolazione.

LEGGI ANCHE: Gelo e forte vento nel Vibonese: nelle Serre disagi e scuole ancora chiuse

Operai dell’Enel bloccati nella neve su Monte Pecoraro: interviene l’Anas

Articoli correlati

top