mercoledì,Luglio 24 2024

Il Comune di Dinami aderisce al progetto Città Sane

Il programma nasce come attuazione del concetto di salute proposto dall’atto di costituzione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

Il Comune di Dinami aderisce al progetto Città Sane
Il Comune di Dinami

Il Programma Città Sane (Healthy Cities) nasce come attuazione del concetto di salute proposto dall’atto di costituzione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e ripreso dalla Carta di Ottawa (1986), cioè una condizione a cui concorrono, insieme ai fattori genetici, una serie di fattori economici, ambientali, sociali, culturali, comportamentali definiti come determinanti della salute. Il Comune di Dinami, attraverso una manifestazione d’interesse, ha deliberato l’adesione al programma in quanto ritiene «il progetto e le finalità meritevoli di apprezzamento e conformi ai valori programmatici ed istituzionali dell’ente». L’importanza dell’azione locale è sottolineata dal fatto che il “progetto Città Sane” è la prima iniziativa nella quale l’Oms ha avuto come interlocutori diretti le amministrazioni locali piuttosto che i governi dei Paesi. Il progetto si sviluppa in: Rete Europea, che annovera 100 città appartenenti a 30 Paesi della regione europea dell’Oms; Rete Italiana, con un numero analogo di comuni; Reti Regionali; Città-Progetto, che vengono considerate veri e propri laboratori dove sperimentare quanto teorizzato. Il progetto si pone l’obiettivo di migliorare le condizioni di salute della popolazione non solo attraverso l’accesso a servizi sanitari di buona qualità, ma anche mobilitando a livello locale, nei contesti urbani, soggetti sociali privati e pubblici, singoli e collettivi, al fine di costituire un movimento per accelerare il processo di promozione della salute.

LEGGI ANCHE: Le antiche grotte di Zungri trionfano al concorso internazionale Unesco

Caldo record, ottobre in riva al mare a Grotticelle di Capo Vaticano – Video

Articoli correlati

top