domenica,Maggio 16 2021

Ionadi, comunità in festa per i cento anni di nonna Maria Rosa

La donna ha vissuto la giornata “particolare”, attorniata dai familiari. A farle visita, anche il sindaco Antonio Arena e il parroco don Bellantoni

Ionadi, comunità in festa per i cento anni di nonna Maria Rosa

Grande traguardo per Maria Rosa Cichello, la nonnina di Ionadi che nelle scorse ore ha raggiunto la ragguardevole età di cento anni. Un secolo di vita festeggiato in maniera “intima” in epoca di Covid-19, e che tuttavia la protagonista ha potuto trascorrere attorniata dai suoi familiari, i quali in questa giornata “particolare” non le hanno voluto far mancare il loro affetto, nella sua casa ubicata nel centro storico del paese. In primis l’adorata figlia Maria e l’inseparabile nipote Antonio, che tra l’altro nella stessa giornata ha festeggiato il suo 41esimo compleanno. Gli altri figli dal nord Italia l’hanno, purtroppo, potuta abbracciare solo virtualmente. Alla nonnina hanno fatto visita anche il sindaco Antonio Arena, il presidente del consiglio Emilio Aprile, la giunta al completo e numerosi dipendenti comunali, i quali a nome di tutta la cittadinanza le hanno rappresentato le loro felicitazioni e i loro auguri per il brillante traguardo raggiunto. «È un evento straordinario per tutti noi – afferma al riguardo Arena – privilegio e motivo di orgoglio per tutta la comunità jonadese, che oggi può annoverare tra i suoi quasi 5mila abitanti una centenaria. Nel mio caso, tra l’altro, è la prima persona di 100 anni che riesco a festeggiare da sindaco. La sua è una testimonianza di vita buona e generosa – così come dimostra l’affetto di cui è circondata anche in questi momenti – tutta dedicata alla famiglia e al lavoro e caratterizzata da grandi sacrifici personali”. Nel corso della giornata, sempre con le dovute cautele e nel rispetto delle norme anti Covid, nonna Maria Rosa ha ricevuto anche la visita e i calorosi auguri da parte del parroco don Lucio Bellantoni e di monsignor Gaetano Currà, nativo di Jonadi. Un incontro molto commovente e particolarmente apprezzato dalla festeggiata, la quale ha trascorso il suo secolo di vita – caratterizzato da tanti momenti di difficoltà – facendo proprio della fede cristiana il suo punto di riferimento.

LEGGI ANCHE: Ionadi, opposizione sull’Aventino: «Disattese le regole democratiche»

Nonna Lettera compie 100 anni, ma a San Costantino la festa è solo rimandata

La piccola Comparni di Mileto festeggia i 100 anni di nonna Marianna

Articoli correlati

top