lunedì,Maggio 20 2024

Vibo, i ragazzi speciali dell’Istituto alberghiero protagonisti del torneo “Tennis tavolo oltre”

Nell’ambito del progetto, curato nei dettagli dall’associazione Atlantide, coinvolti anche i giovani dell’istituto comprensivo Garibaldi-Buccarelli-Bruzzano

Vibo, i ragazzi speciali dell’Istituto alberghiero protagonisti del torneo “Tennis tavolo oltre”
Il torneo all'istituto Gagliardi

Lo sport incontra la solidarietà dando vita a momenti carichi di emozione. Intensa giornata quella vissuta dall’associazione “Atlantide” e dall’istituto alberghiero “Gagliardi” di Vibo Valentia. Nella palestra della scuola, infatti, si è tenuta la seconda edizione del torneo “Tennis tavolo oltre”, con protagonisti i ragazzi disabili frequentanti l’Ipsoae e i giovani dell’istituto comprensivo “Garibaldi-Buccarelli-Bruzzano”. Nel torneo per ragazzi speciali ha vinto per il secondo anno consecutivo Lorenzo Bagnato. Secondo classificato Antonio Arcella, terzo Antonio Cugliari e quarto Francesco Iannello. Per il torneo “Racchette in classe” nel maschile ha trionfato Raffaele Blandino. Al secondo posto, Giovanni Porco, medaglia di bronzo parimerito per Alessandro Carnovale e Antonino Pugliese. Nel femminile vittoria di Melanie Aiello, seconda Francesca Augurusa, terze parimerito Giulia Naso e Francesca Fialà. Soddisfazione è stata espressa dal presidente del sodalizio, Gregorio Curello che ha curato l’organizzazione dell’evento. Ringraziamenti sono giunti all’indirizzo dei dirigenti scolastici dei due istituti coinvolti, Eleonora Rombolà e Angelo Stumpo, gli insegnanti di scienze motorie e di sostegno nonché il professor Vincenzo La Caria. Oltre ai vincitori sono stati premiati tutti i ragazzi che hanno partecipato all’appuntamento sportivo. Premiato con il 19esimo “Premio Atlantide” il dirigente Angelo Stumpo.

LEGGI ANCHE: Vibo, all’Alberghiero una giornata dedicata al gelato e alla solidarietà

Percorsi terapeutici per bimbi con autismo, il centro di Nicotera apre le porte a nuovi piccoli utenti

Autismo, dall’inclusione sociale e lavorativa a un tavolo permanente: l’impegno dell’Agnsa Vibo

Articoli correlati

top