giovedì,Aprile 18 2024

Fiume Angitola: il Comune di Pizzo aggiudica i lavori per la messa in sicurezza del corso d’acqua

La spesa è stata finanziata dalla Regione Calabria in forza di una convenzione sottoscritta, a suo tempo, tra Palazzo San Giorgio e la stessa Cittadella regionale

Fiume Angitola: il Comune di Pizzo aggiudica i lavori per la messa in sicurezza del corso d’acqua
UN tratto del fiume Angitola: in arrivo i lavori
Il Comune di Pizzo

Aggiudicati dall’amministrazione comunale di Pizzo in via definitiva, omologando gli atti di gara, all’impresa Viraco Costruzioni Sas di Maiuolo Cosimo & Raffaele, di Vibo Valentia, in avvalimento con la Coica Consorzio Imprese Casertane, con sede a Caserta (con l’offerta di 229.073,73 euro, oltre oneri della sicurezza pari a 5.248,37 euro al netto del ribasso d’asta pari al 34,530%) i “Lavori di ripristino officiosità idraulica del tratto pre-fociale Fiume Angitola” nel Comune di Pizzo ad esso afferenti redatto dal progettista incaricato, per un importo complessivo di 500.000,00 euro. La spesa è stata finanziata dalla Regione Calabria in forza di una convenzione sottoscritta, a suo tempo, tra Palazzo San Giorgio e la stessa Cittadella regionale. Responsabile unico del procedimento è stato individuato l’architetto Nico Donato, attuale responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Pizzo. L’aggiudicazione ufficiale dell’appalto dei lavori è avvenuta con determina dirigenziale dei responsabili dello stesso ufficio tecnico e di quello finanziario del Comune di Pizzo, rispettivamente Nico Donato e Maria Lucia Nirta. Per quanto riguarda la gara d’appalto, si è proceduto con la procedura negoziata: ossia con il criterio del prezzo più basso a mezzo invito tramite piattaforma Mercato della pubblica amministrazione (Mepa) rivolto ad operatori abilitati al bando. [Continua in basso]

Il progetto esecutivo approvato dal Comune ai primi di dicembre

Il Comune di Pizzo ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione dei suddetti lavori nel corso d’acqua del fiume Angitola ai primi di dicembre. Il via libera agli elaborato progettuali esecutivi è giunta con determina della dirigente del settore Finanziario dell’ente Maria Lucia Nirta, la quale nel testo del documento non ha mancato di ricordare che «con decreto regionale del 27 luglio 2022, è stata disposta l’approvazione dello schema di convenzione di disciplina dei rapporti da instaurarsi tra Regione Calabria e i soggetti attuatori degli interventi ammessi a finanziamento con delibera Cipess (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile) del 22 dicembre dello scorso anno». E tra i lavori  ammessi al suddetto finanziamento con delibera Cipess è ricompreso proprio quello denominato “Lavori di ripristino dell’officiosità idraulica del tratto pre-fociale del fiume Angitola”. Considerata, pertanto ,la convenzione regolarmente sottoscritta dalle parti che disciplina il rapporto tra la Regione Calabria e il Comune di Pizzo, per la realizzazione del suddetto intervento ricompreso nell’elenco di quelli ammessi a finanziamento con delibera Cipess, la dirigente comunale ha potuto procedere all’approvazione del progetto esecutivo e poi all’aggiudicazione dell’appalto di gara.

LEGGI ANCHE: Pizzo, al via i parcheggi a rotazione: istituita la sosta con disco orario. Ecco dove

Pizzo, la struttura “ex ragioneria” sarà sorvegliata: il Comune affida il servizio

Pizzo, il Comune demolisce le scuole e le ricostruisce. Ma in un altro sito: ecco dove

Articoli correlati

top