sabato,Maggio 8 2021

Ora che il muro della Don Bosco è andato giù il Pd chiede garanzie sul restyling dell’area

Il consigliere comunale Stefano Soriano ha presentato un’interrogazione al sindaco per sapere come il Comune intenda gestire la riqualificazione del piazzale e delle scale di accesso

Ora che il muro della Don Bosco è andato giù il Pd chiede garanzie sul restyling dell’area
Il piazzale della Don Bosco e della Garibaldi

Non si placa la polemica sorta dopo l’apertura di un varco nel muro perimetrale del complesso scolastico Garibaldi-Don Bosco in piazza Martiri d’Ungheria a Vibo. L’iniziativa è stata assunta allo scopo di rendere maggiormente fruibile l’area adibita a parco giochi sita nel cortile dell’istituto ma ha suscitato un’ondata di critiche.

Piazzale esterno delle scuole Don Bosco e Garibaldi

A prendere la parola anche il consigliere comunale Stefano Soriano (Pd) che ha depositato una interrogazione a risposta immediata avente come oggetto la riqualificazione del piazzale antistante le scuole don Bosco e Garibaldi e le scale di accesso per chiedere al sindaco Maria Limardo e all’assessore ai lavori pubblici di conoscere l’intenzione dell’amministrazione circa la sistemazione dell’area.

le scale della Don Bosco

A giudizio di Soriano, infatti, le condizioni in cui versa il piazzale sono «disastrose e costituiscono un pericolo per l’incolumità dei bambini». Al contempo anche le scale di accesso ad entrambe le scuole risultano «disastrate e pericolose». L’obiettivo dell’interrogazione, è quello di avere un quadro ben delineato circa gli interventi previsti, soprattutto al fine di tutelare la popolazione scolastica.  

Articoli correlati

top