«Dovevamo sposarci presto: Matteo non meritava di morire così» (VIDEO)

Parla Laura Sorbara, 36enne argentina fidanzata del 42enne dilaniato da un’autobomba ieri a Limbadi: «Era un ragazzo umile e gentile con tutti». Lei e la madre della vittima non riescono a darsi pace 

Parla Laura Sorbara, 36enne argentina fidanzata del 42enne dilaniato da un’autobomba ieri a Limbadi: «Era un ragazzo umile e gentile con tutti». Lei e la madre della vittima non riescono a darsi pace 

Informazione pubblicitaria
Laura Sorbara, fidanzata di Matteo Vinci
Informazione pubblicitaria

Laura Sorbara e Rosaria Scarpulla sono donne schiacciate dal dolore. Il fidanzato della prima e figlio della seconda, Matteo Vinci, è morto nello scoppio dell’autobomba che ha devastato la Ford Fiesta sulla quale viaggiava insieme al padre, ieri in località Cervolaro di Limbadi. Il futuro suocero della prima e marito della seconda, Francesco Vinci, si trova al centro “Grandi ustioni” di Palermo. E’ in terapia intensiva ma fuori pericolo, dicono i medici. L’uomo ha tentato di strappare dalle fiamme il figlio 42enne. Ma non ce l’ha fatta. Lo ha visto morire davanti ai suoi occhi avvolto dalle fiamme. La signora Scarpulla si chiede il perché suo figlio sia morto così. Perché tanto accanimento. «Matteo non c’entrava nulla» ripete con forza. A confortarla in queste ore drammatiche c’è lei, la nuora, una ragazza argentina di 36 anni. «Eravamo fidanzati da tre anni e convivevamo da 4 mesi e ci saremmo dovuti sposare presto – racconta -. Matteo era un ragazzo buono, umile, gentile con tutti».  Due donne sole, che oggi chiedono giustizia per la morte del loro Matteo. «Non ho paura» ripete mamma Rosaria con gli occhi colmi di rabbia e dolore. La donna si appella alle forze dell’ordine affinché facciano piena luce sull’atroce morte del figlio. “Un atto di stampo terroristico-mafioso”, l’ha definito, anche lui in lacrime, l’avvocato della famiglia Vinci, Giuseppe Antonio De Pace, che ora chiede che si celebrino i funerali di Stato. Ecco l’intervista completa alla madre a alla fidanzata: 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE:

Autobomba a Limbadi, il prefetto Longo: «Reazione sarà dura e decisa»

Autobomba a Limbadi, parla la madre della vittima: «Subiamo soprusi da anni»

Autobomba a Limbadi, l’avvocato dei Vinci: «Atto terroristico-mafioso» (VIDEO)

Limbadi dopo l’autobomba: comunità sotto shock, il sindaco difende l’immagine del paese (VIDEO)

Autobomba a Limbadi, anche la Dda assume la titolarità dell’inchiesta

Autobomba a Limbadi: indagini a tutto campo per far luce sull’esplosione (VIDEO)

Detenzione illegale di arma da fuoco: arrestato a Limbadi Domenico Di Grillo

Esplosione a Limbadi: ad uccidere Matteo Vinci è stata un’autobomba (VIDEO)

Esplosione a bordo di un’auto a Limbadi, un morto e un ferito (VIDEO)