mercoledì,Maggio 22 2024

Spedizione punitiva con spranghe di ferro, emessi quattro daspo a Vibo

La violenta aggressione ai danni di un cittadino e del figlio messa a punto dopo una discussione all’interno di un bar cittadino

Spedizione punitiva con spranghe di ferro, emessi quattro daspo a Vibo

Nei giorni scorsi, la polizia era intervenuta a seguito della richiesta di intervento da parte di un cittadino, aggredito insieme al figlio da un gruppo di ragazzi con l’utilizzo di spranghe di ferro. A seguito di un’attività investigativa è stata quindi ricostruita la dinamica degli eventi. Per un futile diverbio avvenuto durante la serata in un bar, un gruppo di quattro persone ha organizzato e compiuto una spedizione punitiva presso l’abitazione di un ragazzo. Armati di spranghe in ferro, giunti sotto l’abitazione delle vittime prescelte le hanno assalite con pugni e colpi di mazza. Oltre ad essere stata informata la Procura di Vibo per i profili penali della vicenda, il questore di Vibo Valentia ha emesso quattro Daspo per la durata di due anni. Si tratta di una misura di prevenzione personale di competenza dell’autorità provinciale di pubblica sicurezza, la cui disciplina è stata integrata nel dicembre 2020 dopo i tragici fatti che portarono all’omicidio del ventiduenne Willy Monteiro a Colleferro (Roma). Il decreto prevede che nei confronti delle persone denunciate per reati commessi in occasione di gravi disordini in pubblici esercizi o in locali di pubblico intrattenimento o nelle immediate vicinanze, qualora dalla condotta possa derivare un pericolo per la sicurezza, il questore possa vietare loro l’accesso in alcune aree.

LEGGI ANCHE: Vibo, aggredisce il vicino con un’accetta ed evade dai domiciliari: arrestato

Vibo: questore dispone nuova chiusura per sala giochi e scommesse

Controlli della polizia nel Vibonese, una denuncia per spaccio di marijuana

Articoli correlati

top