martedì,Maggio 30 2023

Filadelfia: un edificio verrà demolito, ricostruito e destinato a Casa della Comunità

Aggiudicata in via definitiva dall’amministrazione comunale la gara d’appalto: ecco dove saranno eseguiti gli interventi

Filadelfia: un edificio verrà demolito, ricostruito e destinato a Casa della Comunità
La centrale Piazza Serrao a Filadelfia
Il Comune di Filadelfia
Il Comune di Filadelfia

Aggiudicata in via definitiva dall’amministrazione comunale di Filadelfia – guidata dal sindaco Anna Bartucca – la gara per eseguire i lavori  di “Demolizione e ricostruzione di un edificio strategico da adibire a soccorso sanitario” alla ditta Chiarello Costruzioni Srl, con sede a San Costantino Calabro, che si avvale dei requisiti della ditta Euroservizi Srl con sede a Partinico (Palermo), per importo contrattuale di 623.888,00 euro. In particolare, ad essere interessato dall’intervento è l’immobile, ubicato nella centralissima Piazza Serrao di Filadelfia, che ospita attualmente il poliambulatorio sanitario. Il suddetto edificio sarà dunque demolito, ricostruito e destinato a Casa della Comunità. La realizzazione dell’opera dovrà avvenire nel termine massimo di 540 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di consegna de i lavori. L’aggiudicazione definitiva dei lavori è arrivata tramite determina dirigenziale firmata dal responsabile dell’Area tecnica del Comune di Filadelfia Aldo Cinquegrana.

Annullata la prima aggiudicazione della gara d’appalto

Nel documento amministrativo, il dirigente ricorda che il Comune di Filadelfia è stato beneficiario di un contributo per i lavori di “Demolizione e ricostruzione di un edificio strategico da adibire a soccorso sanitario”, finanziato con Decreto del 14 febbraio 2019 a valere sui Fondi Fsc (Fondo per lo sviluppo e la coesione) 2014/2020-accordi inter-istituzionali – Patti per il Sud- Patto per lo sviluppo della Regione Calabria. Nel 2019, quindi, è stato affidato l’incarico professionale per la progettazione definitiva/esecutiva, direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza dei lavori, progetto poi approvato dalla giunta ad aprile del 2020. Nel febbraio del 2021 la gara d’appalto è stata aggiudicata una prima volta dal Comune alla ditta Chiarello  Costruzioni Srl, che si avvalse all’epoca dei requisiti del Consorzio Stabile La Marca, con sede a Treviso. Ma a febbraio 2022 la suddetta aggiudicazione è stata annullata per intervenuta interdittiva antimafia nei confronti del medesimo Consorzio. Oggi, invece, il nuovo affidamento dei lavori sempre alla ditta Chiarello  Costruzioni Srl che si avvale però dei requisiti della ditta Euroservizi srl.

LEGGI ANCHE: Filadelfia, il Comune proroga il rapporto di lavoro ai precari: ecco fino a quando

Progetto “Filadelfia sicura”: il Comune pronto a installare la videosorveglianza

Articoli correlati

top