sabato,Aprile 13 2024

Briatico, al via il progetto di assistenza domiciliare agli anziani

Le volontarie del Servizio civile, previa domanda, potranno consegnare farmaci e spesa a domicilio

Briatico, al via il progetto di assistenza domiciliare agli anziani

Lo scopo è quello di dare una mano alle persone in difficoltà, soprattutto anziani. Uno strumento per consentire ai più fragili di avere un punto di riferimento. Per tali motivi il Servizio civile e il Comune di Briatico hanno annunciato l’attivazione del progetto di assistenza domiciliare agli anziani. Più nel dettaglio, le volontarie del Servizio civile, previa domanda, potranno consegnare farmaci e spesa a domicilio. Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00.  Sono diverse le iniziative promosse nella cittadina costiera pensate per le famiglie in difficoltà. Basti pensare all’armadio solidale. Il progetto, attivo nei locali della Protezione civile, permette di aiutare i cittadini in un momento particolarmente critico -rappresentato dalla crisi, dall’aumento generalizzato dei prezzi, dalla instabilità del mondo lavoro -promuovendo un’economia circolare attraverso il riciclo di abiti che non vengono più utilizzati. Nei giorni scorsi, poi, il Comune ha aperto un bando per destinare 40mila euro al pagamento delle utenze domestiche e 46mila euro ai buoni spesa. Entrambe le misure sono pensate per i nuclei più bisognosi.

LEGGI ANCHE: Simulano incidente nel Vibonese e “spillano” denaro ad un’anziana, si indaga per truffa

Vibo città sempre più anziana e meno giovane: ecco i dati di un mutamento shock della popolazione

Articoli correlati

top