venerdì,Luglio 12 2024

Migranti, terzo sbarco in 36 ore al porto di Crotone

La Croce rossa ha provveduto a rifocillare le persone sbarcate per poi trasferirle al centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto

Migranti, terzo sbarco in 36 ore al porto di Crotone

Non si fermano gli arrivi di migranti neppure dalla rotta turca. Questa mattina al porto di Crotone la motovedetta Cp326 della Guardia costiera ha sbarcato 55 persone che erano a bordo di una barca a vela di 16 metri intercettata a 16 miglia a sud di Crotone proveniente dalla Turchia. Si tratta del terzo sbarco da sabato sera avvenuto al porto crotonese dove, in circa 36 ore, sono arrivati 135 profughi (53 sabato, 27 domenica e 55 stamani). Anche in questo gruppo di migranti la maggior parte sono uomini, tutti provenienti da Iraq (33) e Iran (12); dall’Iraq arrivano anche 3 donne, 5 minori accompagnati e 2 non accompagnati. Le attività di sbarco sono state coordinate dalla Prefettura di Crotone e gestite sulla banchina del molo dall’Ufficio immigrazione. I migranti, visibilmente sofferenti anche per il caldo che hanno dovuto sopportare nei circa 5 giorni della traversata, sono stati sottoposti a visita medica dall’equipe dell’Ufficio vulnerabilità dell’Asp di Crotone costituito appositamente per le emergenze come gli sbarchi. La Croce rossa italiana ha provveduto a rifocillare le persone sbarcate per poi trasferirle al centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto. (Ansa)

LEGGI ANCHE: Migranti: a Vibo Marina la nave con destinazione finale il porto di Napoli – Foto e Video

Sbarco di migranti a Roccella Ionica, arrivati in 77

Naufragio a Cutro, 94 candele accese nel luogo della tragedia di sei mesi fa

Articoli correlati

top